Cerca

Sul Foglio di oggi

Ferrara ci ripensa su Renzi: "Il suo esperimento è a rischio"

Ferrara ci ripensa su Renzi: "Il suo esperimento è a rischio"

Mentre Eugenio Scalfari su Sky Tg24 definisce Matteo Renzi "più furbo che intelligente", Giuliano Ferrara su Il Foglio, di cui si è sempre detto fan, sembra fare un passo indietro. Secondo Ferrara, il Royal Baby (così chiama affettuosamente il premier) "è espressione di una novità radicale nel modo di essere della sinistra di governo in Italia, mettendo anche da parte (se volete) le modalità iperberlusconiane della comunicazione, del rapporto diretto con l' elettorato eccetera".

Secondo Ferrara l'establishment editoriale e finanziario gli fa la guerra, così come i sindacati e la magistratura. Per il giornalista, "Renzi resta nel breve termine senza alternative credibili", ma che cosa accade al suo progetto  se nel giro di qualche anno si arriva al voto con la configurazione di una lista significativa di vecchia sinistra che incorpora un pezzo del Pd in rotta con la linea del segretario-presidente? Ferrara non lo sa. Ma ha una certezza: "Se non riprendono seriamente l'economia e la fiducia nel futuro delle riforme dell'italian way of life, l'esperimento Renzi è a forte rischio. Alla fine, una rappresentanza elettorale nutrita di idee guida ispirate alla critica del liberalismo economico, sostenuta dalla fiducia in Papa Francesco e nel suo apostolato anticapitalistico, irrorata dall'offensiva giustizialista e antipolitica, difficilmente può vincere un ballottaggio, ma può facilmente far perdere il timoniere dell'esperimento". "Molto dipenderà anche dall'esito della crisi greca, dal destino del governo Syriza e del suo progetto di anticapitalismo con i soldi dei capitalisti", conclude Giuliano Ferrara, "Molto dall'incisività e dalla concretezza dell'azione di governo, e dai suoi risultati". Renzi è avvisato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudio maestri

    26 Giugno 2015 - 21:09

    Ferrarone! Guarda che " più furbo che intelligente"l'aveva definito Piero Ostellino già alcuni mesi orsono in un suo stupendo editoriale su "Il Giornale" . Sveglia!

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    26 Giugno 2015 - 16:04

    Ferrara non aveva capito una 'mazza' quando si è innamorato del fanfarone, e dimostra di continuare a non capire una 'mazza' continuando a dar credito al buffone a corte. L'elefantino si è definitivamente spiaggiato.

    Report

    Rispondi

  • lucianaza

    26 Giugno 2015 - 15:03

    aggiungiamo che molto dipenderà da giove, marte e saturno, dalle mestruazioni di Kate e della Boschi, ecc. ecc..

    Report

    Rispondi

  • BO45MARPASS

    26 Giugno 2015 - 12:12

    certo il fatto che abbia faccia arrabbiare tutti (a pensare male ci si azzacca coma diceva un grande politico del passato ) fa pensare che sia sulla buona strada,anche commettendo qualche errore.senpre meglio dell'immobilismo tunuti dai politicanti precedenti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog