Cerca

Alt

Giovanni Toti frena Silvio Berlusconi: "Diego Della Valle? Non basta scendere in campo per essere un leader"

Giovanni Toti

Se non è proprio un endorsement, è quantomeno la più inattesa delle dichiarazioni, quella con cui Silvio Berlusconi si è speso nell'elogio dell'ex (?) arcinemico Diego Della Valle, sceso in politica col misterioso movimento Noi Italiani: "C'è bisogno di gente nuova. È un ottimo imprenditore ed è nuovo in politica", ha affermato il Cavaliere parlando proprio dell'uomo con cui, per pescare un episodio dal mazzo, si confrontò in un durissimo scontro verbale al convegno di Confindustria a Vicenza nel 2006. Ma il passato è passato. Ora, parlando di Della Valle, Berlusconi afferma che "credo che il futuro non possa che essere portato avanti con successo da gente che viene dalla vita vera e non da chi fa la politica di mestiere".

Le parole del governatore - Certo, i più smaliziati hanno colto dietro alle parole del Cav il più semplice dei principi, ovvero: il nemico del mio nemico è mio amico. Della Valle, infatti, ha recentemente - e duramente - attaccato il premier Matteo Renzi. Eppure c'è anche chi - come Giovanni Toti - si è limitato ad un'analisi meramente politica di quanto affermato dal leader di Forza Italia. Il governatore ligure, interpellato dall'AdnKronos, ha replicato: "Ben venga il contributo di tutti, ma per essere leader di qualcosa, bisogna poi avere il consenso, non basta scendere in campo". Insomma, per Toti, Della Valle, non sarà mai il leader di Forza Italia, o di quel che sarà. Parole da leader, quelle di Toti, che dopo la vittoria in Liguria viene indicato da molti come papabile e possibile prossimo "condottiero" del centrodestra. Il governatore ligure, insomma, impone il suo personalissimo "alt" a Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • veneziano49

    04 Luglio 2015 - 14:02

    bravo Toti...Delle valle è un'altro Alfano o Passera....

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    04 Luglio 2015 - 14:02

    Giudicheremo Toti dal numero di "scajolani" che si farà affibbiare nel suo team.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    04 Luglio 2015 - 14:02

    Totò mi raccomando lavora, non cazzeggiare, fino ad ora che hai fatto?

    Report

    Rispondi

  • pinodipino

    04 Luglio 2015 - 13:01

    " Giovanni Toti parla da leader e si ribella a Berlusconi " siete riusciti ancora una volta a farmi pisciare addosso dalle risate. Meno male che sono a mare e avevo una doccia a portata di mano!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog