Cerca

Un Pretty Woman alla barese

La vendetta di Patrizia D'Addario: un film-verità contro Berlusconi

La vendetta di Patrizia D'Addario: un film-verità contro Berlusconi

Si annuncia un vero capolavoro (come no) il film autobiografico che sta preparando Patrizia D'Addario per ripercorrere tutti i passaggi della sua "carriera", dagli esordi ai fasti di escort fino alle notti a Palazzo Grazioli. Lo annuncia lei stessa, spiegando che si tratta della sua vendetta contro Silvio Berlusconi, una specie di (imperdibile) Pretty Woman alla barese, suggerisce il Tempo, che l'ha intervistata durante i giorni di processo, in cui è testimone. "Negli altri paesi e soprattutto in America si fanno film su chi subisce ingiustizie, ora è necessario farlo anche in Italia, così verrei ripagata dell' inferno che ho subito finora. Ci sarà tutta la verità: sono l'unica che ha avuto una storia con l' ex premier e non ha chiesto nulla. E mi chiamano escort...". Forse perché è il suo lavoro...

In aula, Patrizia ha scritto una lettera a Berlusconi. "Mi è venuta dal cuore. L' ho scritta in aula, davanti ai giornalisti. Berlusconi deve dire come stanno le cose: non mi ha mai dato soldi ma solo abbracci e baci da innamorato". Nonostante fosse stata lei a raccontare alla stampa le sue notti col Cav, si considera una vittima. "Ho vinto tre cause di risarcimento ma nulla mi ripaga di quello ho subìto. Berlusconi non ha mosso un dito nei miei riguardi. Ha preferito altre ragazze, pagate per mentire e non dire la verità. Io sono stata trasparente e ho avuto la vita distrutta. Loro, queste ragazze, trattavano Berlusconi come un bancomat, mentre io non ho avuto nulla. Io a Berlusconi ho creduto, mi ha illuso: 'Tu sei una ragazza che ha sofferto e ti cambierò la vita', mi diceva davanti a tutti gli invitati. C' è stato l' inizio di una storia con lui, ma poi è successo tutto questo caos". Quello che insomma la D'Addario non digerisce, è che solo lei è stata chiamata escort, le altre no. Adesso si aspetta le scuse di Berlusconi. Per assicurarsi che questo accada, prepara un film contro di lui. Coerente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    11 Luglio 2015 - 21:09

    Con Berlusconi avrai fatto quello che hai fatto con altri centomila uomini ma, guadagnando di meno.

    Report

    Rispondi

  • antari

    11 Luglio 2015 - 17:05

    giustamente Patrizia non gradisce la differenza di trattamento dalle altre ;)

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    11 Luglio 2015 - 16:04

    Sei maggiorenne e vaccinata delle tue porno storie non cene frega niente.Ora stai solo monetizzando la ..tua professione,vergognati

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    11 Luglio 2015 - 13:01

    ma che ci frega che cosa hai fatto. Invece di vergognarsi queste si vantano pure!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog