Cerca

L'ombra di Di Pietro

Senato, "campagna acquisti" di Matteo Renzi: in arrivo due ex grillini

Antonio Di Pietro

Al Senato, il governo di Matteo Renzi rischia. Non è certo una novità. I numeri sono ballerini, la paura tanta. E - putacaso - nel momento di maggior bisogno ecco che a Palazzo Madama vanno in scena particolari movimenti. I protagonisti sono due ex grillini, Maurizio Romani e Alessandra Bencini, attualmente nel Gruppo Misto dopo aver abbandonato la truppa pentastellata. Ora, si sussurra, i due sarebbero pronti ad entrare nell'Italia dei Valori, argomentando che si tratterebbe di "un ritorno alle origini". Ma più che "un ritorno alle origini" si tratta di "trasformazione in stampella" utile al governo dell'Uomo da Rignano sull'Arno. L'ingresso, però, non è stato ancora ufficializzato, anche perché un gruppo Idv non esiste in Parlamento: in Senato il partito fondato da Antonio Di Pietro è rappresentato unicamente da Michele Davico, che attualmente gravita nel gruppo Gal. Dunque, Romani e Bencini, per ora si limiteranno ad entrare nel partito, sperando che l'Idv - tra Gruppo Misto, transufghi ed ex grillini - raggiunga 10 esponenti, così da poter creare un gruppo autonomo. L'ex grillino Romani, incalzato da chi gli chiede se davvero faranno la stampella di Renzi, risponde: "Noi siamo per il dialogo e il confronto. Vogliamo lavorare sui contenuti e se Renzi avrà la nostra fiducia vuol dire che avrà accettato le nostre condizioni. Discutiamo sui contenuti per raggiungere determinati risultati, non per essere usati come stampella". Una risposta che, tradotta dal politichese, significa che sì, faranno la stampella.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    13 Luglio 2015 - 09:09

    Ma che si parla ancora di Tonino? Ma non era turnate a lu paeselle a fà lu cuntadine? Non voleva guidare solo 'u tratturi e pascere li pecuri?

    Report

    Rispondi

  • encol

    13 Luglio 2015 - 09:09

    Questo per soldi è pronto a tutto !!!!

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    13 Luglio 2015 - 09:09

    Nessun magistrato pone in atto accertamenti sulla compravendita di deputati e senatori ? Chi paga chi ? (o promette poltrone) ........a già, che sbadato, mica c'é in mezzo Berlusconi .........

    Report

    Rispondi

blog