Cerca

Da Berlusconi a Renzi

Denis Verdini si fa il suo gruppo: si chiamerà "Azione liberale"

Denis Verdini si fa il suo gruppo: si chiamerà "Azione liberale"

L'ora "X" scadrà a settembre. Dopo la pausa estiva, l'ex plenipotenziario e braccio destro di Silvio Berlusconi, Denis Verdini, prenderà baracca e burattini e darà vita a un suo gruppo parlamentare distinto da Forza Italia e impegnato nel sostegno al governo Renzi.

L'indiscrezione, riportata nelle scorse ore dal Corriere della Sera dopo un vertice "carbonaro" tra Verdini e i suoi, è confermata oggi sempre sul quotidiano di via Solferino da una intervista al senatore casertano Vincenzo D'Anna, uno dei dodici o tredici che passeranno con Verdini al sostegno del premier. E che qquel gruppo dovrebbe guidarlo. "Firmeremo un manifesto che conterrà la nostra piattaforma politica. E, da settembre, cominciamo un'opera di proselitismo politico vero e proprio. Siamo ambiziosi, proprio come lo è Renzi, che oggi è vittima di una sinistra che gli impedisce di fare tutto quello che vuole. Berlusconi, invece, è destinato a un cupio dissolvi e Forza Italia è in mano a un gruppo dirigente di improponibili".

Il senatore D'Anna svela anche quale sarà il nome del gruppo, del quale faranno parte sopraatutto i cosentiniani (cioè i seguaci di Nicola Cosentino): "Qualche ipotesi c'è, si parla di "Azione liberale" o di "Azione liberale per le autonomie"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucikro2011

    24 Luglio 2015 - 09:09

    Verdini è soltanto l'ultimo dei traditori che per salvarsi dalla magistratura cambia casacca.

    Report

    Rispondi

  • evapret

    21 Luglio 2015 - 16:04

    Speriamo di andare a votare presto così si possono spazzare via questi voltagabbana. ..la feccia della nostra vita politica

    Report

    Rispondi

  • EhEhEh

    13 Luglio 2015 - 19:07

    Adesso voglio vedere Renzi come giustifica al popolo del PD che governera' grazie a Verdini ed agli altri traditori di destra...Mi viene gia' da ridere..Renzi sara' la piu' grande meteora politica in Italia...il Popolo non dimentica potra' farsi anche il partito della nazione con i traditori del centrodestra ma voti non ne prende da noi ..e se non li prende nemmeno dalla sinistra..a casaaaaaaa!!

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    13 Luglio 2015 - 18:06

    routier - A destra sono tutti dei poveri "desaparecidos". Rimangono sino a quando c'è la grana poi via di corsa .....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog