Cerca

L'odiata tassa sulla casa

La balla di Renzi sull'Imu: ecco perchè non potrà toglierla a settembre

Certo, alle amministrative del 2016, che vedranno andare al voto città-chiave come Milano, Torino, Genova, Bologna e Napoli, mancano ancora dieci mesi. Ma la "sconfitta" subita alle ultime regionali, a Matteo Renzi, brucia ancora. Aver perso una regione a trazione rossa come la Liguria, e per mano del consulente politico di Berlusconi, gli ha fatto male. E anche in Campania e in Umbria ce l'ha fatta per un soffio.

Quindi, non c'è tempo da perdere. A gennaio, in pratica, parte la campagna elettorale e per allora bisogna farsi trovare pronti. Ecco perchè ieri il premier ha annunciato che per il prossimo autunno intende abolire l'Imu, l'odiata tassa sulla casa. Una mossa che fa pensare agli 80 euro che spinsero il Pd al 41% alle Europee 2014. E che Renzi intende completare per tempo, per non ritrovarsi nelle condizioni delle ultime amministrative, quando misure tipo il Jobs Act e la decontribuzione per le imprese sui nuovi assunti sono state approvate troppo tardi per produrre un effetto "elettorale".

Ma anche l'Imu, come altre, rischia di rimanere una promessa urlata al vento. A scriverlo, oggi, è sul Corriere della Sera Maria Teresa Meli, notista politica peraltro di note simpatie renziane. "Gli elettori faticano ancora a vedere la luce fuori dal tunnel. E allora ci vuole un'idea, una mossa che spiazzi e che attragga" scrive la Meli. "Per questa ragione il premier ha messo al lavoro i suoi esperti a Palazzo chigi. Ma l'Europa non ci farà mai cancellare l'Imu". La tassa, infatti, è considerata a Bruxelles tra quelle "riforme" che sono alla base della fiducia concessaci dall'Europa dal 2012, quando Monti reintrodusse l'odiata gabella sulla casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    13 Luglio 2015 - 11:11

    La tolga o meno, vedremo. Ciò che non vediamo è uno di destra candidabile a reggere un governo. Mettiamoci una olgettina...

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      13 Luglio 2015 - 15:03

      come, no? hanno ora Salvini, il più grande statista dopo Burlesque, capace di rapportarsi con Obama, Merkel, Hollande, Cameron: di cosa discuterà con loro, di tombini di ghisa? Non so come la metteranno col fatto che non ha mai lavorato un'ora, visto che hanno sempre glorificato il B. per essere un grande uomo del fare, denigrando tutti i suoi avversari perché, a loro detta, erano solo fancazzisti

      Report

      Rispondi

      • Bolinastretta

        13 Luglio 2015 - 16:04

        E per fortuna invece abbiamo il NON votato ex capitano d'industria o forse se piace di più lavoratore instancabile in fonderia del Renzi!?! dopo il lupetto nei boy scout cosa ha fattto il pinocchio???? - politica e STOP!!! cioè na mazza!!!! tanto quanto Salvini.

        Report

        Rispondi

    • arwen

      13 Luglio 2015 - 13:01

      Perdonami, ma le olgettine al governo già ci sono. A parte queste battute, l'IMU nn la toglierà, e, se la toglierà, sarà una finta, come gli 80 euro, semplicemen te xchè i soldi nn ci sono. Inoltre, vorrei far notare che nn solo nn c'è una dx di governo, ma nn esiste neanche una sx di governo in considerazione del fatto che le (presunte) riforme di Matteo, avrebbe, tranquillamente, potute farle B

      Report

      Rispondi

      • bruno osti

        13 Luglio 2015 - 15:03

        che, però, non le ha fatte. Ricordi le tre famose "I", Inglese, Internet, Impresa? defiscalizzazioni, sbrurocratizzazioni, semplificazioni, delegiferazioni, privatizzazioni e tutte le altre ...zioni? e le grandi opere annunciate sulla lavagnetta di Vespa: freccia su, freccia giù, di qua, di là, in alto, in basso,di traverso?

        Report

        Rispondi

        • Bolinastretta

          13 Luglio 2015 - 16:04

          al di là del burleque che ha sbagliato milioni di cose e ben felice che stia politicamante sparendo e spero definitivamante, ma ti sei anche chiesto chi le ha bloccate, ma soprattutto perchè????? inchiodando il paese... partiamo pure dal baffino.... poi la lista é lunghissima non ci sta in 300 caratteri!!

          Report

          Rispondi

    • Bolinastretta

      13 Luglio 2015 - 12:12

      imahfu forse non ti é sfuggito: ma c'è già!! Fa Renzi di cognome!

      Report

      Rispondi

  • bruno osti

    13 Luglio 2015 - 10:10

    l'abolizione dell'IMU (se si farà o meno lo vedremo), deve essere inserita nella Finanziaria di Settembre/Ottobre: dopo 5/6 mesi ci saranno le elezioni in alcune città importanti; scommettiamo che se passerà, i Maldestri diranno che è una manovra elettorale per accaparrarsi dei voti?

    Report

    Rispondi

  • selenikos

    13 Luglio 2015 - 09:09

    la tassa sulla casa che esiste in moltissimi paesi ed è una tassa logica e giusta....in quanto avere ed abitare una casa rappresenta un reddito........Non è difficile da capire.........Io ho una casa in Francia e pago sia la patrimoniale che la cosidetta "taxe d'habitation" che è una tassa sul reddito che mi potrebbe dare la casa....

    Report

    Rispondi

    • sorbelloclaudio

      13 Luglio 2015 - 13:01

      Se in alcuni paesi si paga la tassa sulla casa, non è detto che in tutti i paesi del mondo si debba pagare ; ci sono realtà diverse. Non tutti i paesi pagano le tasse sulla benzina in egual modo, eppure in Italia sono le più alte e tante altre cose. Allora se l'attuale governo ha la capacità di eliminare l'IMU, cosa mette in cambio e per quanto tempo.

      Report

      Rispondi

      • selenikos

        13 Luglio 2015 - 13:01

        Risposta nr 2. Eliminare l'IMU sarebbe un favore ai ricchi.........Non so in quali altri paesi non si paghi l'IMU.....ma, se non si paga, è un'ingiustizia.......Sarebbe come non far pagare le tasse a chi ha un reddito (faccio un esempio un po' assurdo ma calzante) che provenga dagli affitti......è la stessa identica cosa....

        Report

        Rispondi

        • Bolinastretta

          13 Luglio 2015 - 15:03

          lei ha bevuto troppo durante il W.E. quale reddito produce la tua prima casa che vivi con la tua famiglia??? non ha già pagato la tesse acquistandola?? perchè anche le imposte ???? non é un servizio la IMU!!!! in fraci esiste la taxe d'habitation e la Fonsies) ma guardi bene (quando la paga) le aliquiote sulle 2 case - Italia/francia.

          Report

          Rispondi

      • selenikos

        13 Luglio 2015 - 13:01

        La sua risposta è giusta. Ma.....le tasse sulla benzina (tanto per limitarmi a questo esempio) sono "arbitrarie" nel senso che non esiste un principio economico che possa determinarle....L'IMU è un'altra cosa: abitare una (propria) casa rappresenta un reddito, facilmente calcolabile sulla base di principi economici.....Io ho in Francia una casa e pago la patrimoniale e la tassa sul reddito....

        Report

        Rispondi

  • encol

    13 Luglio 2015 - 09:09

    Il Renzi non leva nulla 1° perchè incapace 2° perchè bischero e pertanto ganasa ( alla milanese) e cacciaballe (all'italiana) - E' come uno studente di fronte ad un tema d'esame che non sa argomentare. Gira attorno raccontando tante cose che non hanno nulla a che fare con il testo del tema. Noi abbiamo questo soggetto ad amministrare un Paese di 60Mln. di cittadini. Grazie ex Presidente

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog