Cerca

Comizio finale

I bookmaker quotano a 2,3 un milione di fan per Grillo a San Giovanni

Il bookmaker Betland quota il seguito del leader dei 5 stelle, che chiuderà la sua campagna elettorale il 22 febbraio

6
I bookmaker quotano a 2,3 un milione di fan per Grillo a San Giovanni

Ancora non si sa se e in quale studio televisivo Beppe Grillo comparirà nelle giornate a ridosso del voto per dare un "colpo catodico" alla sua campagna elettorale. Quel che è certo, invece, è che il blogger  e comico leader del Movimento 5 stelle, venerdì 22 febbraio chiuderà la sua campagna in piazza San Giovanni, che ha sapientemente" scippato al Pd. San Giovanni, infatti, è anche nota come la "piazza rossa" per la quantità di manifestazioni politiche di sinistra e sindacali che vi si sono svolte negli ultimi anni. Sul palco, a due giorni dal voto, al posto dei vari Vendola, Bersani, Veltroni, Camusso, ci sarà il leader dell'antipolitica. Un appuntamento attesissimo, al punto che persino i bookmaker scommettono sul seguito che Grillo avrà a San Giovanni: sulla lavagna di Betaland la possibilità che arrivino più di un milione di persone si gioca 2,3 mentre una cifra tra le 600 mila e un milione è a 2,75. A 4,85 se in piazza dovessero esserci tra le 400 e le 600 mila persone, mentre meno di 400 mila seguaci di Grillo a San Giovanni sono a 5,70.

E voi andreste a vedere Grillo in piazza San Giovanni?/SONDAGGIO

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Arsenio65

    13 Febbraio 2013 - 02:02

    Appunto, sappiamo chi sono gli altri: quelli che ci hanno condotto fino a qui. Vogliamo continuare con loro?

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    11 Febbraio 2013 - 12:12

    però mi chiedo andranno in piazza per sentire grillo o celentano?

    Report

    Rispondi

  • mariogi

    11 Febbraio 2013 - 12:12

    Non sapete a chi votare? Tutti i partiti tradizionali hanno paura di perdere gran parte dei privilegi e quindi hanno paura di Grillo, cercano di screditarlo sulle sue presunte incapacità di governo...Ma perchè i tradizionali partiti "così preparati" dove ci hanno portato??? Al FALLIMENTO!!! E allora... forza Grillo, diamo un calcio alle palle della partitocrazia italiana!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media