Cerca

Dopo l'accordo greco

Sondaggio Istituto Piepoli su effetto Grecia: crolla il Partito Democratico, cresce il Movimento 5 stelle, stabile Matteo Salvini

Sondaggio Istituto Piepoli su effetto Grecia: crolla il Partito Democratico, cresce il Movimento 5 stelle, stabile Matteo Salvini

L'accordo raggiuntro tra Atene e Bruxelles ha spinto il Partito democratico di Matteo Renzi a un nuovo inaspettato record. Un tonfo registrato dall'ultimo sondaggio dell'istituto Piepoli, pubblicato da affaritaliani, nel quale il Pd perde in soli sette giorni dal 33,5% al 32,5%. Un intero punto perso a fronte dell'avanzata del principale concorrente del partito di maggioranza, cioè il Movimento 5 stelle. I grillini non smettono di crescere nelle rilevazioni di diversi istituti. L'ultima rilevazione di Piepoli non fa eccezione e attesta il M5S al 24,5% con un guadagno di mezzo punto percentuale. Nel centrosinistra rimangono stabili o crescono a piccoli passi tutte le altre forze politiche, ad esempio Sinistra ecologia libertà in fase di trasformazione che conferma il 3,5% delle preferenze degli elettori. Stabili anche il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano al 2,5% e Fratelli d'Italia al 4%. Non perde colpi neanche la Lega nord che considerata con i movimenti meridionali di Noi con Salvini raccoglie il 16,5% delle indicazioni di voto. I gruppi intorno a Salvini restano i primi nell'area del centrodestra, per niente minacciati da Forza Italia che rimane all'11%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miraldo

    19 Luglio 2015 - 19:07

    Cresce il M5S? Questa è una balla colossale, vi siete dimenticati che circa un mese fa i grillini lasciano sul campo oltre un milione e mezzo di voti in solo 7 Regioni? La verità è che l'unico partito che cresce e non potete dirlo è la Lega di Salvini senza se e senza ma, fatevene una ragione.

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    17 Luglio 2015 - 17:05

    peccato io non creda nei sondaggi! ....se no avrei passato uno splendido Weekend!

    Report

    Rispondi

  • pestifero

    17 Luglio 2015 - 14:02

    Renzi=Berlusconi, ovvero la parodia delle frasi fatte e niente risultati. Finchè non ammetteranno che la vecchia politica non funziona più i risultati saranno sempre questi, ma credo siamo al punto di rottura. Via Berlusconi da FI il partito sparisce, Renzi farà sparire il suo pur essendoci, aspettatevi M5S e Lega alle prossime elezioni, vi piaccia o meno

    Report

    Rispondi

  • allianz

    17 Luglio 2015 - 14:02

    E questo è niente...Dateci le elezioni che al venditore di pentole lo sistemiamo noi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog