Cerca

Porte chiuse

Ingroia contro il Pd: "Bersani solo un funzionario di partito, Renzi incoerente"

L'ex pm avvicina Rivoluzione civile a Grillo: "Niente alleanza, ma possibile convergenza in Parlamento"

Ingroia contro il Pd: "Bersani solo un funzionario di partito, Renzi incoerente"

 

La scelta di campo di Antonio Ingroia, ormai, sembra chiara: starà con Grillo, con tanti saluti a Pierluigi Bersani e al Pd. Certo, con l'ex pm leader di Rivoluzione civile è sempre difficile fare pronostici, perché le aperture ai democratici si susseguono senza tregua alle chiusure, ma intervistato da Maria Latella su Sky Tg24 la toga arancione ha lanciato nuove accuse al principale partito della sinistra italiana: "Bersani è un funzionario di partito, messo a capo di una struttura di partito che eredita un vecchio modo di fare politica", ha rincarato l'ex pm ancora col dente avvelenato per il mancato accordo alla luce del sole con il Pd (mentre non sarebberimancate, secondo Ingroia, i tentativi di siglare una desistenza sotto banco). Al candidato premier di Rivoluzione civile non va giù l'atteggiamento dei democratici ("Hanno deciso di andare al governo comunque e con chiunque") ma neppure quello del "nuovo volto" Matteo Renzi: "Aveva avviato un tentativo di rinnovamento ed è stato battuto. Ha detto le cose peggiori della classe dirigente del Pd e ora la sostiene. Non è un campione di coerenza". Forse per questo Ingroia ora strizza l'occhio ai duri e puri del Movimento 5 Stelle "Un conto è fare le alleanze pre-elettorali e un conto è poi ritrovarsi in Parlamento e valutare se ci  sono terreni di convergenza", ha spiegato Ingroia replicando allo stesso Grillo, che aveva escluso alleanze alle urne con il suo movimento.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    13 Febbraio 2013 - 14:02

    ma in politica è solo un flop, non può trattare gli italiani da stupidi. Queste alleanze che vanno e vengono a seconda di come andranno le votazioni hanno un solo scopo: recuperare una poltrona ben retribuita...da noi.

    Report

    Rispondi

  • agostino.vaccara

    11 Febbraio 2013 - 14:02

    ha ragione perchè bersani è in effetti un semplice funzionario del Pd, cioè nientaltro che un burocrate, di certo non è neanche lontanamente un leader. E Renzi ha dimostrato il massimo dell'incoerenza quando da competitor di bersani contro il vecchiume del partito che avrebbe voluto riformare, giustamente, integralmente, ne è diventato sostenitore . Ovviamente il fatto che una volta tanto dica cose giuste non significa che ingroia non sia peggio di tutti e due!!!!!

    Report

    Rispondi

  • ilsaturato

    11 Febbraio 2013 - 13:01

    Vuol dire che lui e la sua "associazione a...", scusate, e il suo "partito" si riconoscono nella utopica inconsistenza di Casaleggio..., scusate ancora, di Grillo! Fortuna che Ingroia è così assatanato e integralista che non si accorge che con questo "sdoganamento" sta chiaramente confermando che il M5S è equiparabile alla cosiddetta "sinistra extraparlamentare" di nefasta memoria. Il problema è che, almeno, quei fanatici rossi eversivi avevano l'orgoglio di non nascondersi e mimetizzarsi; eversivi e violenti erano, e tali si proclamavano. Invece il M5S è subdolo, strisciante, populista e demagogico per dissimulare ciò che veramente sono e ciò che tenteranno di perseguire... Lo vedremo tutti chi saranno, cosa diranno e faranno, da dove provengono i "candidati" M5S... ma sarà troppo tardi, la "trappola per gonzi - utili idioti" sarà ormai scattata e ci ritroveremo con un "comitato no-tav permanente" in Parlamento. Sta proprio facendo un grande favore all'Italia chi vota M5S, BRAVI!!!

    Report

    Rispondi

  • raucher

    11 Febbraio 2013 - 13:01

    basti pensare al nulla di fatto circa la riesumazione della salma di Giuliano ( che secondo lui non era quella), sulla base delle sue fumose ( e inesistenti)elucubrazioni.Le spese della inutile riesumazione ,tempo perso in atti giudiziari da fantasyland , le abbiamo pagate noi , non l'illustre magistrato che si nutre dei suoi blabla.Un bizantino .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog