Cerca

Battesimo

Partito di Verdini: si chiamerà Alleanza popolare, liberale e delle autonomie

Forse ci ha messo troppo. Forse, invece, ha dato l'annuncio del nome del suo nuovo gruppo parlamentare con eccessiva foga. Fatto sta che Denis Verdini dovrà rinunciare alla parola "azione". Vocabolo forte, che definisce bene chi non se ne sta con le mani in mano ma, appunto, "agisce", fa, porta a compimento. Non a caso il termine fu il nome di uno dei partiti di maggior successo del secondo dopoguerra. E invece no: "azione" non ci sarà. All'atto di registrare il loro movimento politico, Verdini e i suoi hanno scoperto che era già stato registrato da un'altra associazione politica. Per cui "Azione liberale" è diventata "Alleanza liberale". Cui sono stati aggiunti i termini popolare e delle autonomie, sicchè il gruppo si chiamerà "Alleanza popolare, liberale e delle autonomie". Lungo, sicuramente non di grosso impatto, poco capace di colpire. L'acronimo è "Apla". Anche qui, niente di entusiasmante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione48

    21 Luglio 2015 - 18:06

    Semplicemente schisofi ed immorali come tutti gli altri che hanno cambiato casacca o lo staranno per fare. Per molti l'adesione al partito del Cav e' stata un'opportunita' unica per uscire dall'anonimato, poi tradiscono il partito e gli elettori per supportare il governo ideologicamente avverso, VERGOGNA. Fare referendum per elimin. l'art 67 della Costituzione e introd. il vincolo di mandato

    Report

    Rispondi

  • Il Popolo

    21 Luglio 2015 - 17:05

    il nome semplice e adatto a costoro è: Traditori semplice e da l'idea chi sono e cosa aspettarci

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    21 Luglio 2015 - 16:04

    Un altro partito come Ncd

    Report

    Rispondi

  • ro-sacchi

    21 Luglio 2015 - 15:03

    in questa italietta un partito politico non si nega a nessuno....tanto qualche poltrona finisce per scapparci!!!!!!

    Report

    Rispondi

blog