Cerca

Il retroscena

Alessandra Moretti e la campagna elettorale sbagliata, dietro c'è il cognato di Renzi

Alessandra Moretti e la campagna elettorale sbagliata, dietro c'è il cognato di Renzi

"Avevo un look castigato, mi hanno vestita come un ferrotranviere", aveva lamentato giorni fa Alessandra Moretti, parlando degli errori della campagna elettorale per le regionali. Ma chi c'è dietro. Secondo Il Tempo di oggi, la società Dotmedia, con sede a Firenze, team in cui lavora pure il cognato di Renzi, Andrea Conticini. 

Qualche tempo fa, il Fatto Quotidiano si era occupato di Conticini: "Il cognato è agente anche della società della famiglia Renzi, la Eventi6 Srl, che ha fatturato quasi 4 milioni di euro nel 2011 curando anche la distribuzione e lo strillonaggio dei quotidiani a Firenze. Eventi6 è la società erede della storica Chil Srl, fondata da papà Tiziano Renzi, della quale Matteo Renzi è stato a lungo dirigente e socio fino al 2003".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enzo.pagani

    12 Agosto 2015 - 14:02

    ma che fine ha fatto la Moretti....non la si vede più in tv come prima,come mai??brucia la sconfitta forse??

    Report

    Rispondi

  • allianz

    25 Luglio 2015 - 21:09

    L'abito non fa il monaco....Il cervello si.Cara moretti poteva vestirsi anche da monaca di clausura...Non sarebbe servito a nulla.Il cervello è quello che conta.E per lai,cara signora,è un optional.Si ricordi che in Veneto la mala pianta del comunismo attecchische di rado per poi seccare in breve tempo.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    25 Luglio 2015 - 09:09

    Canotta bianca leggera e prima pagina, quello si che sarebbe un bel vedere altro che Salvini. Cara signora Moretti, dice il detto: nn si può essere belli e saper ballare. Il buon Dio le ha dato una dote, ebbene la sfrutti e, invece di tediarci con la sua vocina gracchiate e annoiarci fino al male fisico con la sua inconsistenza, ci allieti invece con la sua fisicità. E saremmo tutti più felici!

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    25 Luglio 2015 - 08:08

    E' evidente il disprezzo che nutre nei confronti degli autoferrotramvieri, popolani senza gusto e senza "glamour" ......... come ama i salottari radical-sich !!!!!!!!!!!1

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog