Cerca

Violento contro il Pd

Massimo Cacciari: "Matteo Renzi, un premier senza partito. Pensa solo a tutelare la sua immagine"

Massimo Cacciari

Sotto al Senato, bombardato dalla minoranza, lambito dalle inchieste, punito dai sondaggi: per Matteo Renzi e il suo Pd il momento è critico. E a fare il punto della situazione ci pensa Massimo Cacciari, il filosofo, che intervistato da Il Giorno esordisce così: "Poche chiacchiere: il Partito democratico non può fallire. Per un motivo difficile da contestare: non è mai nato, era ed è solo un'unione a freddo di due apparati. Con i risultati che abbiamo visto". Al solito, il professore non le manda a dire: "Crisi del Pd? Difficile parlare di crisi - ribadisce - per una formazione politica che, di fatto, non ha mai mostrato i caratteri distintivi della sua nascita".

"Meglio proteggere l'immagine" - L'analisi si sposta poi su Renzi: "Specie al governo e con l'esclusione del solo ministro Pier Carlo Padoan - spiega Cacciari -, non ha nessuno dietro. Nessuno che gli copra le spalle. E infatti il suo è un agire politico dettato da una regola precisa, che mi pare non si presti a dubbi. Non ho partito, non ho governo, è il ragionamento del nostro presidente del Consiglio, e quindi tanto vale tutelare la mia immagine. Questo insieme di cose spiega chiaramente il perché dei suoi comportamenti politici. Renzi tende, per farla breve, a evitare i problemi".

Fuoco sulla minoranza - Secondo Cacciari, inoltre, "per Renzi è meglio evitare di parlare di temi che potrebbero portare a momenti duri, di forte impopolarità e che quindi vanno evitati". Interpellato sulla minoranza democrat, il filosofo è tagliente: "Detto con serena franchezza io non vedo alcuna minoranza democratica agguerrita in grado di contrastare la sua leadership. Bersani? Cuperlo? No, decisamente non sono in grado di fare alcunché. E infatti non si sono organizzati in qualcosa di strutturato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    01 Agosto 2015 - 15:03

    il cacciari ha umiliato venezia per 20 anni riempiendoci di zingari e rom, ed extracomunitari a magna magna con mose e galan, il suo segugio venuto dopo non sa se deve andare in carcere perché beccato in fragrante o restituire tutti i pasti. laureato in pensologia e se ne vanta, come gli altri non pensassero meglio di lui! fatemi un piacere riesumate un altro cadavere.

    Report

    Rispondi

  • bertoldo_02

    01 Agosto 2015 - 13:01

    le stesse cose direbbe Renzi se il premier fosse Cacciari e avrebbero sempre ragione entrambi. bravi, bravi, ma sopporteremo in eterno?

    Report

    Rispondi

  • MorettiA

    01 Agosto 2015 - 12:12

    Basta con questo Cacciari ! I giornali che perdono tempo a intervistarlo sono a livello di Eva Express !

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    01 Agosto 2015 - 11:11

    meglio evitare commenti tanto non vengono pubblicati.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog