Cerca

L'intervista

Giovanni Toti: "Forza Italia pronta a sedersi a tutti i tavoli per le riforme"

2
Giovanni Toti

"Forza Italia deve essere pronta a sedere a tutti i tavoli di confronto che il governo intende aprire. Mi auguro che Renzi voglia interrompere questo cammino autarchico che lo sta portando a compiere parecchi errori", parla il governatore Giovanni Toti che in un'intervista a Repubblica spiega che il Nazareno non esiste più, è un periodo politico concluso, che non tornerà. Tuttavia precisa: "L'atteggiamento di Fi resta quello di un partito costruttivo e dialogante. Specie quando è la legge a imporlo, come per la Rai. Concordare il nome del presidente era un dovere. Ritengo che questa trattativa abbia portato alla scelta di due buoni professionisti (presidente e dg, ndr). Ma non è il primo capitolo di una nuova storia. È un atto unico".

L'apertura - Non lo chiama Patto del Nazareno, ma il governatore del Piemonte dice che Forza Italia deve essere pronto a sedere a tutti i tavoli di confronto che il governo intende aprire. "Perr quanto riguarda la riforma costituzionale, mi auguro che il governo voglia interrompere questo cammino autarchico che lo sta portando a compiere errori. Così sull' Italicum, se si torna al premio alla coalizione, più coerente con la storia del bipolarismo italiano ". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fatti neri

    08 Agosto 2015 - 18:06

    questo signore che non rappresenta nessuno si deve vergognare di sostenere il terzo governo non eletto!

    Report

    Rispondi

  • piero.zanello

    08 Agosto 2015 - 15:03

    Povero Toti, una barzelletta politica. Sempre pronto al compromesso: una strategia politaca cha ha affossato Forza Italia

    Report

    Rispondi

media