Cerca

L'intervista

Debora Serracchiani: "Riforme, dobbiamo parlare con tutti"

Debora Serracchiani

Debora Serracchiani

Debora Serracchiani commenta i cinquecentoventimila emendamenti presentati al ddl Boschi. E in un'intervista a Repubblica battezza di fatto un Patto del Nazareno 2.0. Spiega l'importanza di approvare le riforme, di come il Pd spaccato rischia di penalizzare tutto il Paese e non solo la leadership. E quando il giornalista le chiede conto del futuro del governo se dovesse saltare il ddl Boschi il Governatore del Friuli Venezia Giulia spiega: "«Nessuno di noi lavora su questa ipotesi. Vogliamo continuare fino al 2018, completando le riforme. Certo, questa è una di quelle decisive. Non ci sono alibi. Solo non vorrei che qualcuno strumentalizzasse la riforma per ragionamenti interni al Pd". Non esclude che il Pd consulterà altre forze politica. "Dobbiamo parlare con tutti, intendo proprio con tutti.  FI  ha votato le riforme in passato e non vedo perché non possa rifarlo". La Serracchiani invece, esclude che Verdini possa entrare in maggioranza. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • flikdue

    08 Agosto 2015 - 16:04

    Parliamo con tutti ......... solamente quando i numeri sono incerti !!!!!!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    08 Agosto 2015 - 13:01

    Il nuovo che avanza.......

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    08 Agosto 2015 - 11:11

    ....siamo forti!Facciamo da soli!Abbiamo i numeri!.....forse no chiediamo aiuto!!

    Report

    Rispondi

blog