Cerca

Scrocconi

Camera, scoperti 34 deputati che hanno lasciato debiti alla buvette di Montecitorio: 20 mila euro ancora da saldare

Camera, scoperti 34 deputati che hanno lasciato debiti alla buvette di Montecitorio: 20 mila euro ancora da saldare

Prima o poi i debiti vengono al pettine. Ci hanno provato diversi parlamentari, ormai fuori da Montecitorio, a non pagare un centesimo dopo aver mangiato ogni giorno alla Buvette della Camera. Un primo, un tramezzino, un caffè e poi i tanti pagherò che ora sono sul tavolo degli uffici amministrativi di Montecitorio che stanno portando avanti un'indagine informale sulle posizioni di diversi ex frequentatori del palazzo, e del suo bar. I debiti accumulati, scrive Repubblica, vanno dai 300 agli 800 euro a persona, per un totale di pranzi non pagati di quasi 20 mila euro.

La tecnica - A settembre potrebbero essere presi i primi provvedimenti, anche perché ormai la tecnica usata è stata scoperta. Ogni deputato ha una carta ricaricabile, utile a pagare una serie di servizi della Camera come la buvette e il ristorante. Questa tessera può anche andare in passivo. Ed è successo che diversi deputati non siano più stati eletti, o sono diventati senatori. In entrambi i casi più di uno ha "dimenticato" di tornare alla cassa per saldare i propri debiti. L'amministrazione della Camera ha già provveduto a disattivare le tessere incriminate, finora 34 scovate. Al rientro dalle ferie però, il dossier che, sempre informalmente, stanno mettendo su gli uffici dovrebbe andare a finire all'ufficio di Presidenza e molto probabilmente sulla scrivania di Laura Boldrini. A quel punto sarà tutto nelle mani della presidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paulocorsetti

    16 Settembre 2015 - 16:04

    che vergogna, con tutti i soldi che prendono rubando di giorno in giorno, questa non la volevo sentire, mi viene da vomitare.

    Report

    Rispondi

  • alkhuwarizmi

    10 Agosto 2015 - 12:12

    Non succederà nulla, perché Lady Boldrina troverà un pretesto per evitare il pagamento dovuto. Ricordiamoci che proviene dall'Alto Commissariato etc. etc. ONU. E' tutto detto.

    Report

    Rispondi

  • kufu

    10 Agosto 2015 - 10:10

    I nomi please. Tra papponi c'è anche chi pappa di più. Un articolo così ha poco senso: FUORI I NOMI

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    10 Agosto 2015 - 08:08

    che probabilmente annullera' i debiti , tanto mica paga lei .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog