Cerca

Il retroscena

Silvio Berlusconi dice sì a un premier leghista: ha in mente i nomi di Maroni, Zaia, Giorgetti

Silvio Berlusconi a Matteo Salvini:

l futuro del centrodestra è in mano a Silvio Berlusconi da una parte e a Matteo Salvini dall'altra. Dove vogliono andare i due leader? Cosa e (su cosa) sono disposti a cedere l'uno e l'altro? In un retroscena pubblicato dal sito Affaritaliani.it si spiega che i due si incontreranno dopo il derby di San Siro ma si sarebbero già sentiti al telefono. Una chiacchierata in cui Berlusconi avrebbe confermato la sua intenzione per la prossima settimana di votare contro le riforme istituzionali di Renzi al Senato a meno che il Pd non introduca delle modifiche. Non solo.

La premiership - Sempre il sito Affaritaliani.it parla di un intervento del leader di Forza Italia per convincere Salvini di rinunciare a uno sciopero di tre giorni contro il governo a novembre, e proponendogli invece di organizzare una manifestazione unitaria contro l'esecutivo da organizzare a Roma. Ma, ed è questa la notizia, Berlusconi avrebbe anche "aperto" su un leader leghisti. Ma avrebbe espresso, stando sempre allo scenario di Affaitaliani, la sua preferenza per Roberto Maroni, Luca Zaia e Giancarlo Giorgetti. Berlusconi avrebbe però offerto a Salvini il sostegno alla candidatura a sindaco di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alcon

    06 Settembre 2015 - 15:03

    Salvini potrebbe proporre Berlusconi come sindaco di Arcore.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    04 Settembre 2015 - 12:12

    Salvini è troppo inesperto dei giri che ci sono in quel casino chiamatoparlamento.Salvini premier?Farebbe la fine di quello sce_mo del trota.

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    04 Settembre 2015 - 10:10

    Tifo per Zaia, persona seria e competente che sa parlare alla gente in italiano e non in politichese.

    Report

    Rispondi

  • papesatan

    04 Settembre 2015 - 09:09

    e quali sarebbero i motivi politici ed ideali per votare cotante nullità?

    Report

    Rispondi

    • allianz

      04 Settembre 2015 - 12:12

      ...che non sono Pd..ioti.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog