Cerca

Previdenza

Pensioni, Matteo Renzi: "Flessibilità, ogni intervento a saldo zero"

Renzi:

Matteo Renzi frena sulla riforma delle pensioni. Lo fa a Porta a porta, nel corso della registrazione della prima puntata della 20esima stagione. Il premier ha dichiarato a Bruno Vespa che la flessibilità in uscita non dovrà costare nulla allo Stato. "Dobbiamo trovare un meccanismo per cui chi vuole andare in pensione un po’ prima rinunciando a un po’ di soldi possa farlo, il problema è quanto prima e quanti soldi". Così Renzi, che ha poi aggiunto di voler mettere mano alle pensioni già nei prossimi mesi. Il punto è come. Le modalità di intervento non sono chiare, affatto, e il premier lo ammette implicitamente proprio quando si chiede "quanto prima e quanti soldi". L'inquilino di Palazzo Chigi ha sottolineato, inoltre, che se lo Stato non intente aumentare i propri introiti con il provvedimento sulle pensioni, non può neppure permettersi di aumentare la spesa per la previdenza. Gli unici interventi, dunque, saranno "a saldo zero".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pam55

    08 Settembre 2015 - 12:12

    Renzo è un vero "COMUNISTA" sistema i conti dello stato rubando come sempre a chi ha realmente pagato. Mai che intervenga togliendo ha chi non ha pagato e continua a vivere sui diritti acquisiti creati da loro stessi, frodando gli Italiani.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      08 Settembre 2015 - 16:04

      e' proprio di ieri la notiza che il fisco ha incamerato 8 miliardi in più dall'evasione; sono inoltre stati stipulati gli accordi con Vaticano, Monaco, Svizzera e Lichtenstein per il rientro di capitali. Inoltre, più di 10.000 esportatori si sono autonomamente iscritti all'Agenzia Entrate per far rientrare i capitali, per pagare le tasse relative e schivare, così, la galera

      Report

      Rispondi

  • tindaro_2003

    08 Settembre 2015 - 08:08

    Aspetto le prossime elezioni per festeggiare quando sarete stracciati politicamente (perchè e ' questa la fine che farete)

    Report

    Rispondi

  • Mirino Sardo

    08 Settembre 2015 - 08:08

    Ma cosa vogliamo pretendere? Per le pensioni non ci sono risorse? E dove sono finiti i contributi versati dai dipendenti che hanno oltre 40 anni di lavoro? Certo che, se il barbiere di Montecitorio ( ma cosa ci fa li un barbiere?) guadagna quanto il re di spagna, bè allora siamo proprio alla frutta|

    Report

    Rispondi

  • beppe.r

    07 Settembre 2015 - 20:08

    Un vero Buffon e grandissimo Ciarlatano.

    Report

    Rispondi

blog