Cerca

L'ultima umiliazione

Fdi, sondaggio sul ritorno di An: Gianfranco Fini ultimo tra i leader

Fdi, sondaggio sul ritorno di An: Gianfranco Fini ultimo tra i leader

Qualche giorno fa vi avevamo dato conto di un sondaggio, una sorta di istant-poll fatto in casa da Fdi-An. Si chiedeva, in buona sostanza, se ci si augurasse il ritorno ad Alleanza Nazionale. Il risultati del sondaggio vengono resi noti dal quotidiano Il Tempo, e lasciano poco spazio alle ambiguità: il 74,8% dice "no" al ritorno al passato e invita a proseguire nel percorso tracciato da Fratelli d'Italia. Solo il 16%, al contrario, auspica il ritorno ad Alleanza Nazionale. Un risultato velatamente contestato dall'entourage di Gianni Alemanno, che definisce "capziosa" la domanda che era stata sottoposta e, dunque, "poco oggettivo" il responso. Un risultato, inoltre, differente rispetto a quello del sondaggio proposto sul nostro sito, che però si rivolgeva a una platea differente rispetto a quella degli iscritti a Fdi.

Povero Fini - Ma più che dei risultati del sondaggio sull'ipotetico - e bocciato - ritorno ad An, la curiosità emerge dai risultati sulla rilevazione relativa al leader. Erano stati sondati gli umori degli iscritti, chiedendo quali nomi del presente e del passato sarebbero utili per irrobustire il progetto politico. Scontata la vittoria di Giorgia Meloni, poi Matteo Salvini al secondo posto (lui l'unico non iscritto ad FdI tra i primi cinque classificati). Dopo Giorgia e Matteo ecco Crosetto, La Russa e Rampelli. E via dicendo con gli altri nomi, fino ad arrivare al fanalino di coda, all'ultimo in classifica, a colui che ha raggranellato meno voti di tutti gli altri. Chi? Gianfranco Fini, va da sé, i cui livelli di impopolarità nella destra e nel suo vecchio elettorato precipitano sempre più. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ego1

    01 Giugno 2016 - 17:05

    Fini fa bella figura solo quando parla, perchè parla bene... non c'è che dire. Sul piano politico-pratico ha invece dimostrato tutti i suoi limiti. Sul piano etico infine, meglio stendere un velo pietoso. Conclusione: bocciato senza possibilità d'appello.

    Report

    Rispondi

  • graziellilinana

    12 Novembre 2015 - 13:01

    Fini è una persona di caratura come tante altre del passato. Lo è ancora, ma ha fatto il suo tempo. Oggi la politica è dei giovani trentenni ignoranti di storia e senza cultura umanistica ma abili manipolatori di social . Ormai le scelte , per l'elettore , sono limitate e si prende quello che è più visibile.

    Report

    Rispondi

  • smonte1

    30 Settembre 2015 - 11:11

    16 per cento?!?!? Ma sarebbe il terzo partito d'Italia!!!

    Report

    Rispondi

  • gmario52

    30 Settembre 2015 - 11:11

    Per carità che resti dov'è , ma Libero perchè continua a parlarne ?????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog