Cerca

La rottura?

Giovanni Toti difende Matteo Salvini: "Forza Italia e Lega Nord convengono su molti temi"

Silvio Berlusconi e Giovanni Toti

Una "fuga" di pochi giorni, quella di Silvio Berlusconi in Crimea. Una "fuga" durante la quale nel suo partito è successo di tutto. A tener banco non è tanto l'annosa questione della leadership, né i sondaggi che danno Forza Italia sempre più in basso. A tener banco è Matteo Salvini, con grandi fette del partito in rivolta contro il leader leghista, accusato di rubare altri voti al movimento e di essere fuori dalla tradizione moderata di Forza Italia. Allarmi che il Cav non può sottovalutare: appena atterrato ha convocato ad Arcore tutto lo stato maggiore del partito. Appuntamento per lunedì sera con tutti i vertici del partito. Nel frattempo, dalla Crimea, Berlusconi ha mandato un messaggio chiaro a Salvini, marcando la crescente distanza dal Carroccio: "Con loro - ha commentato sornione - si schierano gli incazzati". Ma in Forza Italia c'è anche chi, su Salvini, ha idee diverse. Si parla di un elemento di spicco: Giovanni Toti, che proprio grazie ai voti della lega è stato eletto in Liguria. Il governatore, da par suo, ha rotto gli indugi, schierandosi de facto in opposizione a Berlusconi: "Non è il momento delle polemiche - ha affermato -. Continuo a ritenere che gli elementi e le valutazioni politiche della Lega e Forza Italia siano ampiamente convergente su molti argomenti, più di quanti siano quelli che ci dividono". Due linee contrapposte, dunque, quella del Cav e quella del governatore, sempre più presente in un partito che cerca di trovare la strada per ridestarsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • CLINT03

    CLINT03

    16 Settembre 2015 - 11:11

    ...se il SUPERBERLUSCA nn si allea con la Lega e con Salvini...per la prima volta nn lo voterò...e voterò direttamente Lega...

    Report

    Rispondi

  • biemme

    15 Settembre 2015 - 01:01

    così Berlusconi perde anche quei pochi voti che gli sono rimasti. Ma vai in pensione !

    Report

    Rispondi

  • GASTONEM

    14 Settembre 2015 - 23:11

    Mi sembra di capire che la lega nord e lega Italia rimane sempre il movimento più coerente , porta avanti le sue idee liberali -federaliste e difende le popolazioni preesistenti con chiarezza e senza contraddizioni, mentre forza italia rappresenta l'incoerenza e la contraddizione . Che ci facciano sapere ( a noi elettori) cosa vogliono fare!!!!

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    14 Settembre 2015 - 19:07

    Inutile Toti, inutile Silviazzo !!! Gentaglia....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog