Cerca

Mea culpa

Gianfranco Fini dà ragione a Silvio Berlusconi: "Vi rivelo tutti i miei errori"

Fini dà ragione a Berlusconi: tutti i miei errori

E' un pentimento, un riconoscimento dei propri errori, di quanto Silvio Berlusconi, in fondo, avesse ragione. Gianfranco Fini, dopo essere tornato sul palco di Mirabello, dove anni fa riusciva a radunare le folle, mentre oggi lo ascoltano un pugno di fedelissimi, ammette di aver sbagliato su Twitter. "Il mio rapporto con la destra è problematico ma è la conseguenza di scelte che ho compiuto e che non si sono rivelate positive".

Secondo voi Berlusconi lo potrà mai perdonare? Vota

L'ex leader di Alleanza nazionale continua: "L'unica cosa che voglio è avere un luogo in cui poter esprimere le mie idee". "Sono in pace con la mia coscienza, consapevole delle mie scelte e anche dei miei errori. Non voglio candidarmi, dirigere o avere la tessera". "La destra, se vuole rinascere e poter tornare ad essere competitiva, ha bisogno di nuovi spunti culturali".

Poi una frecciata al Nuovo centrodestra di Angelino Alfano: "L'elettorato preferisce sempre l'originale alla fotocopia". E lui, con Futuro e libertà, ne sa qualcosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ziopinomarina60

    25 Gennaio 2016 - 20:08

    Nessuno di voi e stato capace Di dire il mio Premier A M

    Report

    Rispondi

  • cesarezac

    15 Settembre 2015 - 22:10

    Gianfranco Fini è sempre stato ambiguo, presa di un delirio di onnipotenza ha tradito Silvio Berlusconi e ha consegnato Il Paese a Napolitano e alla sinistra. IMPERDONABILE!

    Report

    Rispondi

  • luigidesimone

    15 Settembre 2015 - 16:04

    Fini dovrebbe essere più chiaro riguardo ai suoi errori. E non solo lui. Anche Berlusconi ha tradito le aspettative di chi lo osannava, senza degnarsi di dare spiegazioni. Forse per lui siamo stati solo massa di manovra,"clienti".

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    15 Settembre 2015 - 08:08

    In quale passaggio risultano un pentimento di Fini e le sue scuse a Silvietto? Soltanto una fantasia malata può travisare certi ragionamenti e trasformare un rapporto con la 'destra' in un rapporto con Silvietto tout court. Semmai il conflitto sta tra il servilismo di Libero e la sua mai critica libera coscienza. Fatevene una ragione: Silvio non avrà mai lealtà da una vera libera coscienza. .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog