Cerca

La partita

Il bluff di Matteo Renzi svelato dai suoi fedelissimi: "Così fregherà tutti"

Il bluff di Matteo Renzi:

"Renzi sa bluffare", se l'accordo salta la "colpa del fallimento deve ricadere tutta sui ribelli...". Parola di un renziano doc che al Giorno confessa: a palazzo Madama la posta della partita a poker è la riforma del Senato. Al tavolo ci sono quattro giocatori: Renzi con la sua maggioranza (e 155-160 punti che Luca Lotti e Denis Verdini assicurano al premier); i ribelli dem (tra i 20 e i 30 punti); le opposizioni (135 punti che possono salire e far male al governo se sommati a quelli dei ribelli dem e ai ribelli di Ncd, 8-10 senatori); e Pietro Grasso (neutrale ma irritato).

Mercoledì e fino al 15 ottobre la partita si farà durissima: Renzi vuole che la riforma venga approvata in aula: "Renzi sta bluffando", assicura la gola profonda: "Finge di far aprire a qualcuno di noi sull'elettività del Senato, ma con un codicillo proibitivo: tutte le opposizioni, non solo la minoranza, devono rinunciare a tutti emendamenti (2800 quelli all' art. 2, cuore del ddl, ndr) e solo allora il governo aprirebbe alla mediazione".

La minoranza dem è pronta a giocarsela. Dice un ribelle: "Anche se agguanta qualche voto in più e passa (Verdini dovrebbe arrivare a 15 senatori e con 4/5 ribelli recuperati, sarebbero 20 i voti in più per Renzi), è una vittoria di Pirro: Pd spaccato, opposizioni sulle barricate, caos nel Paese e, al prossimo giro, asticella a 161 voti. Stavolta gli serve rimangiarsi i diktat e stringere con noi il vero accordo". 

Determinante sarà Grasso: "Se riapre l'emendabilità all'art. 2, in tutto o parte, la minoranza e le opposizioni calano l'asso e, a colpi di emendamenti, perde Renzi. Se, invece, Grasso chiude all'emendabilità sull'art 2, Renzi può tentare il bluff e dire alla minoranza: "Mi spiace, ma il punto ce l'ho in mano io, avete perso senza giocare". Al di fuori della partita c'è il presidente Sergio Mattarella: vuole l'accordo, la correttezza. E odia il gioco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianbus52

    15 Settembre 2015 - 18:06

    Ma questo sta giocando al videogioco o sta lavorando seriamente e grasso che fa fa una mano a renzi o fa il vero presidente del senato e fa

    Report

    Rispondi

  • marari

    14 Settembre 2015 - 22:10

    @gescon@ Perfetta analisi, condivido in toto.

    Report

    Rispondi

  • robertoserafiniboutique

    14 Settembre 2015 - 21:09

    Ma perché' e' un gioco ?!?!?! La gente muore di fame e loro giocano ,mah !

    Report

    Rispondi

  • gescon

    14 Settembre 2015 - 19:07

    Se ci frega tutti significa che lo lasciano fare. Se cosi' e' se ne debbono andare tutti in quanto correi. Se ci sono persone serie lo debbono smascherare denunciando all'opinione pubblica in modo chiaro e netto il malaffare. Dio stramaledica I farabbutti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog