Cerca

Il Pd salva Calderoli, Kyenge furiosa: farò ricorso

Il Pd salva Calderoli, Kyenge furiosa: farò ricorso

Il Senato, con votazioni per parti separate e col parere decisivo del Pd, ha dato l'ok a procedere, per l'ipotesi di diffamazione, nei confronti del leghista Roberto Calderoli, ma ha respinto la richiesta relativa all'istigazione all'odio razziale. La decisione si riferisce alle dichiarazioni del 2013, quando il vicepresidente del Senato paragonò Cécile Kyenge a un orango. Quasi nelle stesse ore, Calderoli ha anche ritirato i quasi 500mila emendamenti al ddl Boschi. Kyenge furiosa: «Farò ricorso alla Corte Ue».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eden

    02 Ottobre 2015 - 17:05

    Biglietto di solo andata, vada a curare i suoi concittadini d'origine e si faccia anche pagare lo stipendio.

    Report

    Rispondi

  • Flogin

    02 Ottobre 2015 - 16:04

    africani , in africa. nessuno li chiama. Ci sono anche troppi parassiti bugiardi e fannulloni !!!

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    19 Settembre 2015 - 01:01

    Tutta sceneggiata alla Napoletana, ma dove va questa, non va da nessuna parte ha avuto la fortuna di essere messa nel PD si solo li poteva stare, io scommetto che non se ne va! non ha il minimo coraggio di farlo, si accettano scommesse. Adesso non mi censurate un'altra volta.

    Report

    Rispondi

  • goodvin60

    18 Settembre 2015 - 19:07

    L'Orango è un bell'animale. A me non dispiacerebbe assomigliare ad un Orango. La Kyenge la fa tanto lunga perché vuole apparire perseguitata. Dovrebbe solo sorridere. Lascia perdere il razzismo. Ciao.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog