Cerca

Parola alle cifre

Sondaggio Datamedia: cresce il M5s, scende la Lega Nord, fermo il Pd

Sondaggio del Tempo: cresce Grillo, scende la Lega, Renzi perde simpatia

L'ultimo sondaggio realizzato da Datamedia Ricerche per Il Tempo indica che il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio cresce di mezzo punto percentuale rispetto a una settimana fa e raggiunge il 24,3%, praticamente a un passo dal 25,5% raggiunto alla Camera nelle politiche del febbraio 2013. Un risultavo su cui avrebbero scommesso in pochi. Mentre i grillini crescono, qualche segnale di rallentamento arriva dalla Lega Nord che perde lo 0,3% e arretra al 15,4%, rimanendo comunque il primo partito della coalizione che eravamo abituati a chiamare "centrodestra". Occhio però, perché questi dati, uniti a quelli di Pagnoncelli che vedono Forza Italia in crescita e Carroccio in calo, ridimensionano di fatto Salvini: un'alleanza con gli azzurri è praticamente obbligata.

I voti in uscita dal partito di Matteo Salvini vanno, secondo Datamedia Ricerche, di un punto decimale a Fratelli d'Italia (3,9%), Forza Italia (11,4%) e Alleanza Popolare, il mix tra Nuovo CentroDestra e Unione di Centro (2,6%). Le polemiche sull'emergenza immigrazione, dunque, che a lungo hanno spinto verso l'alto la Lega Nord, sembrano nell'ultima settimana aver danneggiato (anche se solo marginalmente) l'immagine del partito di Salvini. Immobile, invece, malgrado i sommovimenti interni, il Partito democratico, che resta al 32,8%, sempre molto distante dallo straordinario risultato (40,8%) ottenuto alle ultime elezioni europee. E Matteo Renzi? Con il 32% resta immutata la fiducia degli italiani nei confronti del premier. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nick2

    18 Settembre 2015 - 13:01

    Bolinastretta, per quanto fallimentare, il governo Renzi, (grazie anche alla legge Fornero) ancora ti consente di portarea casa la tua pensione tutti i mesi. Con un eventuale governo Salvini, populista, filo russo e antioccidentale, la vedresti con il binocolo. Allora sì, incominceremmo a parlare veramente di fallimento dell’Italia. Ci vuole realismo. Siete solo dei poveri manipolati!

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    18 Settembre 2015 - 09:09

    primo il pd quelli che erano comunisti lo saranno per sempre è l'unica serietà che hanno secondo il mov 5 stelle..è giusto perchè è veramente una svolta alla politica..terzo la lega nolenti o volenti raccoglie ''giustamente'' le proteste del popolo......

    Report

    Rispondi

  • vanni44

    18 Settembre 2015 - 07:07

    Come fa uno come Renzi ad avere il 32% di gradimento degli Italiani ?

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      18 Settembre 2015 - 14:02

      perché ha preso il 41% alle europee e perché il 32% dice di gradirlo ancora. Elementare, Watson. Dovete rassegnarvi; come vi rassegnerete sul 10% di Burlesque

      Report

      Rispondi

  • vivalabici

    17 Settembre 2015 - 21:09

    Basta aspettare che il problema dell'invasione dei migranti diventi totalmente ingestibile. Poi non dico che ne vedremo delle belle, ma dico che ne vedremo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog