Cerca

Sibillino

Matteo Salvini: "Con Silvio Berlusconi si parla senza problemi, ma nel suo partito ci sono delle vecchie cariatidi"

Matteo Salvini

Il rapporto tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi vive ciclici, e velocissimi, alti e bassi. C'era chi, negli ultimissimi giorni, li dava in rotta. Eppure, dalle colonne del Corsera, dal leader della Lega Nord arrivano chiari messaggi al Cavaliere. Prima, Salvini premette: "Se lo vedrò nei prossimi giorni? Non abbiamo ancora l'incontro in agenda. Ma l'Italia - commenta ironico - andrà avanti lo stesso". Continua il grande silenzio, ma il segretario del Carroccio ammette che, presto, parleranno. "La mia sensazione è che con Silvio Berlusconi si ragioni senza problemi. Poi, però - attacca il leghista -, nel suo partito ci sono un po' di vecchie cariatidi attaccate alla poltrona che si agitano e fanno l'occhiolino a Renzi. Ma il popolo di centrodestra oggi ha bisogno di idee chiare e messaggi precisi. Penso che Berlusconi lo sappia".

La manifestazione - Salvini fa poi un salto ancora più in là, parlando della possibilità di una lista unica Lega-Forza Italia in vista delle elezioni politiche: "Se c'è un accordo sul programma, tutto è possibile", spiega. Dunque un commento sui sondaggi, che per la prima volta da tempo indicano un Carroccio in calo: "Io non commento mai i sondaggi - risponde Salvini -. Tra l'altro ce ne sono alcuni che ci danno al 16,1%, altri al 15,5 per cento (...). A me interessa che la Lega sia al centro della scena e che tanti imprenditori e forze della società continuino a darci idee". Ma Forza Italia parteciperà alla manifestazione organizzata dal Carroccio l'8 novembre? "Quella - risponde Salvini - sarà una delle più grandi manifestazioni del centrodestra. Non ci saranno bandiere di partito, non sarà un blocco del Paese stile sciopero della Cgile. Sarà una manifestazione contro Renzi e per il made in Italy. Ovviamente, dato che ci aspettiamo centinaia di migliaia di persone, ne parlerò con Berlusconi". Vedremo, dunque.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    22 Settembre 2015 - 00:12

    Secondo me, la prima fra le vecchie cariatidi a fare l'occhiolino al buffone fiorentino è proprio Berlusconi. Io non mi fiderei mai di uno come lui, dopo le prove che ha dato.

    Report

    Rispondi

  • GiulianaBaudone

    21 Settembre 2015 - 11:11

    Berlusconi deve smetterla di rincorrere Renzi. Pensiamo un attimo ad ipotecare un accordo con la sinistra.....veramente crede che il popolo di centro-destra darà il consenso? Se abbiamo dato del traditore a Verdini come potremmo giudicare Berlusconi? Cerchiamo di non dare ascolto a chi pensa solo alla propria poltrona e mandiamo a casa la sinistra con un grande accordo di tutto il centro-destra.

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    21 Settembre 2015 - 11:11

    attento Salvini, sono riusciti ieri a far capitolare definitivamente la Grecia hanno ottenuto quello che volevano governare con il 30/35% del 50% aventi diritto di voto. la lobbie occidentale sionista sta realizzando il proprio programma. povera Italia che fine triste e ingloriosa.

    Report

    Rispondi

blog