Cerca

Sempre più vicini

Sondaggio La7: al ballottaggio il Movimento 5 Stelle incalza il Pd

Avanti di questo passo, a Matteo Renzi converrà rimettere mano all'Italicum. Perchè se la distanza tra il suo Pd e il Movimento 5 Stelle in termini di voti si sta sì assottigliando, ma assai lentamente, è nell'esito di un eventuale ballottaggio tra i due partiti che le cose sono, per il premier, assai più allarmanti. E più veloci. Il consueto sondaggio del lunedì illustrato da Chicco Mentana nel corso del Tg di La7 mostra un Pd in leggero calo rispetto alla rilevazione di una settimana fa: 32,2% (-0,1%). E un M5S in crescita al 26,7% (+0,3%). Un trend ormai consolidato nelle ultime settimane. Per la cronaca, la lega che è il terzo partito sta al 15,5% (+0,3%), Forza Italia al 12,2 (+0,2%). L'Ncd perde tre decimi di punto e scende al 2,7, sotto la soglia del 3%.

Quanto all'esito di un eventuale ballottaggio (che la legge elettorale varata da Renzi prevede tra i primi due partiti se nessuno raggiunge una determinata soglia), la "forchetta" tra i due partiti si va assottigliando velocemente: ora è di cinque punti, col Pd al 52,5 e i grillini al 47,5. La settimana scorsa era di sei punti. Avanti di questo passo, o magari anche più lentamente, Renzi non arriva all'inverno. Alfano (che spinge per il premio alla coalizione anzichè alla lista come prevede ora l'Italicum) fa un tifo indemoniato per Grillo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miraldo

    22 Settembre 2015 - 18:06

    Sondaggio farlocco, cresce il M5S? Autentica bufala alle ultime Regionali hanno perduto oltre un milione e mezzo di voti. Il M5S è solo la fotocopia del PD, sono comunisti in uguale misura e allora penso che la gente preferisca l'originale. Il partito in continua ascesa è la Lega di Salvini e secondo alcuni del settore ha già effettuato il sorpasso al M5stalle.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    22 Settembre 2015 - 12:12

    Il guaio sta nei personaggi. La destra ne è vuota; a sx ce ne sono di elementi validi. Pensare a Salvini che va a New York con le magliette, alla Meloni che si agghinda e stop; a Brunetta che guarda l'interlocutore dall'alto in basso.. ce ne vuole.

    Report

    Rispondi

  • gspadafora45

    22 Settembre 2015 - 12:12

    Libero, fa sicuramente il tifo contro Renzi, fregandosene della ripresa Italiana. Ma il suo direttore può dormire sonni tranquilli, nonostante le sue gufate perpetue, Renzi ce la farà e L' Italia anche, ma con Renzi. Gli Italiani non sono cosi stupidi, come pensa, il direttore Belpietro.

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    22 Settembre 2015 - 10:10

    Sono sempre stato di idee "destre" e in un eventuale ballottaggio PD-M5s, voterò M5S.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog