Cerca

Lady Alemanno

Il sogno proibito di Isabella Rauti: arruolarsi nell'esercito, forse ce la fa

Il sogno proibito di Isabella Rauti: arruolarsi nell'esercito, forse ce la fa

Non è mai troppo tardi per cercare di realizzare i propri sogni. E quello di Isabella Rauti è di diventare un soldato. Almeno, è quello che ci dice il sito Dagospia, sempre bene informato. Si legge: "Flash - A 50 anni Isabella Rauti prova a fare diventare realtà il sogno della sua vita: arruolarsi nell'esercito (il limite è di età è 54). Fatta la domanda, la moglie di Gianni Alemanno, ex ministro e sindaco di Roma, dovrà sottoporsi a prove ed esami; a novembre, la risposta...". 

Figlia di Pino Rauti, storico segretario della Fiamma Tricolore, con Alemanno ha un figlio di 19 anni. Giornalista e militante, inizia la sua attività politica nel 1976 nel Movimento Sociale Italiano. Nel 1995 diventa la Coordinatrice Nazionale femminile del Movimento Sociale – Fiamma Tricolore e componente degli Organi Esecutivi del Partito. Nel 2004 si iscrive ad Alleanza Nazionale e fonda il Circolo ambientale “Area sociale Europea”, di cui è stata Presidente fino alla nascita del progetto del Popolo della Libertà, cui ha aderito. Nel marzo 2014 entra in “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale” ed è componente dell’esecutivo e della direzione nazionale.
Attualmente è portavoce nazionale del movimento “Prima l’Italia” e aderente del “Forumdestra.it”. Dal 2013 è consigliere del Ministro dell’Interno per le politiche di contrasto della violenza di genere, sessuale e del femminicidio. Oggi presiede l’Associazione culturale “Nuova Europa” ed è presidente dell’Associazione “Centro Studi Pino Rauti”, per la tutela del patrimonio culturale e l’attualizzazione del pensiero politico di suo padre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frankie stein

    23 Settembre 2015 - 08:08

    Che ci fa la moglie del rag. Ugo Fantozzi tra i fascisti...?

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    22 Settembre 2015 - 19:07

    Vuole diventare una camicia nera. Non è difficile. Metta la sua nello sporco dei fascisti e sarà subito nera.

    Report

    Rispondi

blog

Attilio Barbieri
sds

sds

di Attilio Barbieri