Cerca

Futuri candidati

Il ritorno di Cicciolina alla politica. Un grande partito d'opposizione la vuole

Il ritorno di Cicciolina alla politica. Un grande partito d'opposizione la vuole

Il ritorno di Cicciolina, ma non nel cinema hard, bensì in parlamento. L'ex pornodiva, come riporta Il fatto quotidiano, ultimamente è stata vista più volte a Montecitorio e ha fatto sapere di essere stata contattata da un grande partito di opposizione. Ilona Staller, ha detto che le è stata chiesta la disponibilità a ritornare a fare politica attiva e lei ha accettato: è già pronto lo slogan: "La pornografia è più pulita della politica perché è capace di mettersi a nudo".

I precedenti - La Staller aveva già varcato le soglie della Camera con il partito Radicale per una legislatura. Aveva preso 20 mila preferenze, seconda solo a Marco Pannella, storico leader di quel partito. Poi nel 1992 aveva fondato insieme a Moana Pozzi e Riccardo Schicchi il Partito dell'amore; senza però riuscire a far eleggere nessun rappresentante.

Il vitalizio - L'ex pornodiva ha anche un'altra questione in sospeso con la Camera dei deputati: il suo vitalizio, 2000 euro netti per la legislatura fatta coi Radicali, è stato pignorato per una causa con il suo ex marito, l’artista americano Jeff Koons. Il suo legale, l’avvocato Luca Di Carlo, che la seguirà anche nella sua eventuale nuova avventura politica, sembra essere riuscito a far estinguere il procedimento, e avrebbe chiesto la restituzione del maltolto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ciccio 80

    24 Settembre 2015 - 08:08

    non è possibile che noi dobbiamo stringere la cinghia, e loro possono arbitrariamente scegliere come e quando usare i nostri soldi, legiferare a riguardo senza dare conto e ragione a nessuno; ma realmente la costituzione prevede ciò, e come possiamo difenderci?

    Report

    Rispondi

  • Ciccio 80

    24 Settembre 2015 - 08:08

    Guardate, è uno scandalo, è palese che vuole ritornare x interessi Privati. questo vuol dire che ormai è solamente un modo Legale x derubare la cittadinanza tutta, oltre al danno di Immagine che ne avremmo all'estero, è un vero schifo che noi cittadini siamo impotenti come lo era la popolazione di epoche passate costretti ad abusi del genere.

    Report

    Rispondi

  • fiamma44

    24 Settembre 2015 - 00:12

    Forse Berlusconi ha bisogno persino di lei per avere una poco di corte?

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    23 Settembre 2015 - 19:07

    Voi di Libero,a volte,siete impagabili per le "Belinate" che sparate.Già allora ero convinto che,il "Prode Giacinto",una volta fatta eleggere la Cicciolina,avrebbe detto che il Parlamento era un"Postribolo" e ci si poteva inserire di tutto.Però era un'insulto gravissimo.Ora date per possibile,un ritorno di Cicciolina in politica.Per favore,questo è troppo! Francori2012

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog