Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

Lady Gaga: commozione sul palco

Lady Gaga: commozione sul palco

Una dedica molto speciale. “Quando ho scritto quella lettera non avrei mai pensato che lei l’avrebbe letta. E invece…ancora non ci credo”. S......

 
Rihanna canterà John Newman?

Rihanna canterà John Newman?

Rihanna canterà John Newman? Attualmente in lavorazione, il misterioso ottavo album di Rihanna, atteso per la fine di novembre, potrebbe sno......

 

ascolta ora

Radio 105

Politica

Elezioni: Scaletti (Cd), esportare il modello culturale toscano

Firenze, 13 feb. - (Adnkronos) - "Esportare a livello nazionale il modello culturale toscano, uno dei pochi che non ha tagliato fondi ed ha investito nel settore nonostante i tagli del governo nazionale". E' la richiesta formulata oggi ai candidati di Centro Democratico, durante un incontro che si e' svolto a Castiglioncello con l'associazione Armunia - presenti, tra gli altri, il direttore artistico Andrea Nanni - realta' del territorio livornese che intreccia il teatro al sociale.

Gli operatori dell'associazione si sono confrontati con gli esponenti locali Angela Porciani, candidata per Centro Democratico alla Camera, e Stefano Paperini e Federico Pennesi, candidati per il Senato, sostenuti dalla capolista toscana alla Camera e assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti.

"Il paradosso del'Italia - ha detto Scaletti - e' avere un tesoro artistico e culturale inestimabile e non sfruttarlo. Dobbiamo scardinare un'impostazione politica che non vede la cultura come fattore fondante, determinante anche per lo sviluppo. L'altra assurdita' sono le difficolta' che incontra chi vuole investire in cultura - ha aggiunto Scaletti - la giunta regionale toscana ha recentemente approvato una legge per concedere sgravi fiscali a chi investe in cultura, che e' stata puntualmente impugnata dal governo nazionale, nonostante che il peso da sopportare sarebbe stato sostenuto interamente dal bilancio regionale. Occorre intervenire urgentemente per modificare questo dannoso meccanismo - ha concluso Scaletti - investire in cultura significa investire nella liberta' di espressione e puo' essere scomodo, ma e' indispensabile per costruire una societa' strutturata, in grado di camminare con le proprie gambe". Nel pomeriggio i candidati di Centro Democratico hanno incontrato alcuni imprenditori locali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Shopping

blog