Cerca

La denuncia del forzista

Maurizio Gasparri: "A Roma un bar zeppo di senatori, cimici e microspie"

Maurizio Gasparri:

Un bar zeppo di senatori, cimici e microspie, compravendita di parlamentari. E' lo scenario da 007 che l'ex ministro di An e oggi senatore forzista Maurizio Gasparri ha descritto nel corso della trasmissione televisiva "Omnibus". Il bar che Gasparri tira in ballo è il Ciampini di Roma, sito in piazza San Lorenzo in Lucina. "E' pieno di senatori da comprare. Bisogna liberare questo bar del centro da parlamentari che mettono le cimici sotto il tavolo, con registratori che potrebbero saltare fuori" ha detto il senatore azzurro. Una delle prime vittime di questo "spionaggio" sarebbe l'ex azzurro ora con Verdini Francesco Amoruso: un suo collega avrebbe registrato con lo smartphone uno sfogo del senatore trasformista che tirerebbe in ballo Lotti e Verdini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • machian45

    03 Ottobre 2015 - 14:02

    Carissimi Centurioni e Serpieri, le mura della vostra Università saranno pure di "Pietra", ma è evidente il fatto di non essere assolutamente "bona" se andate blaterando gratuite idiozie! Anche un alunno della quinta elementare è al corrente che il Governo Prodi è stato fatto cadere dal suo Ministro Mastella. Scusate: studiate veramente all' Università o caz...ggiate di norma?!

    Report

    Rispondi

  • nick2

    03 Ottobre 2015 - 12:12

    Con De Gregorio c'era la prova della corruzione, la prova del passaggio di denaro, la confessione del corrotto, ma Gasparri e soci, indignati,hanno sempre fatto quadrato intorno al corruttore. Ora accusa, sparando sul mucchio. Senza prove. Povero servo e buffone!

    Report

    Rispondi

    • francocorica

      03 Ottobre 2015 - 13:01

      Cerca di conoscere i fatti prima di parlare, coglione! Il corruttore in quel caso era proprio quel saltimbanco di De Gregorio. Ma siccome non sei capace di vedere ad un palmo dal tuo naso, accusi chi non ha colpe di misfatti mai esistiti. Misfatti commessi tutti dal centrosinistra nel '98 e oggi. Per cui, caro buffone, cerca di non mistificare!

      Report

      Rispondi

      • selenikos

        03 Ottobre 2015 - 14:02

        de gregorio accusato di corruzione? E quando? e dove? E chi sarebbe il corrotto? Me lo dici, caro Francocorica....

        Report

        Rispondi

  • imahfu

    03 Ottobre 2015 - 12:12

    Bar infestato da cimici>? No, direi da pidocchiosi.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    03 Ottobre 2015 - 12:12

    L'importante è che rimanga Francesca alla quale ''lui'' ha regalato una villa intestatandola però a se stesso. Ca' nisciun è fess.

    Report

    Rispondi

blog