Cerca

La strategia

Silvio Berlusconi tiepido sulla candidatura a Roma di Giorgia Meloni: "Sarebbe un'opportunità con Salvini a Milano"

Silvio Berlusconi tiepido sulla candidatura a Roma di Giorgia Meloni:

Non si preannuncia facile neanche nel centrodestra la fase del dopo-Marino con la scelta di un candidato in grado di riportare le forze di opposizione alla guida del Campidoglio. E le parole di Silvio Berlusconi sul profilo del candidato ideale non raffreddano gli animi tra Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia. Durante l'ultima convention di Forza Italia a Milano, Berlusconi si è detto favorevole a un imprenditore per il ruolo di sindaco, che sia Milano o Roma. Uno, per esempio, come Alfio Marchini: "Devono essere amministrate come grandi aziende - ha detto l'ex premier - Bisognerà mandare qualcuno con qualità imprenditoriali". L'imprenditore romano però, riporta Repubblica, non sarebbe felicissimo dell'abbraccio berlusconiano, temendo di perdere terreno trascinato dai sondaggi tutt'altro che felici sulle condizioni di Forza Italia, soprattutto a Roma. Non è bastata neanche la telefonata di Berlusconi per convincerlo del tutto. Ma mentre l'imprenditore prende tempo, sul fronte delle alleanze la strada si fa più accidentata per il Cavaliere, in particolar modo dopo il suo tiepido intervento su una possibile candidatura di Giorgia Meloni: "Giorgia a Roma e Salvini a Milano sono ipotesi ancora sul tavolo, da esaminare, anche se sarebbero delle buone opportunità".

La fronda - Secondo Repubblica, a frenare Berlusconi sul leader di FdI sarebbero i collaboratori più stretti come Antonio Tajani e Maurizio Gasparri, sempre più convinti della scelta di Marchini. L'ultima parola spetterà a Berlusconi e non è escluso che il presidente di Forza Italia possa scegliere di lanciare due potenziali minacce alla leadership di coalizione su due campagne elettorali impegnative e usuranti, così da avere campo libero nel dibattito nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tuula

    15 Ottobre 2015 - 09:09

    Berlusconi la deve smettere di fare lo stronzo

    Report

    Rispondi

  • micheleLC

    13 Ottobre 2015 - 12:12

    Ma Berlusconi si sta rendendo conto che ha una percentuale molto bassa di partito?

    Report

    Rispondi

  • silvano45

    12 Ottobre 2015 - 16:04

    berlusconi ha dimostrato quello che vale circondandosi di mezze calzette che lo hanno regolarmente scaricato per non farsi mancare nulla si e' fatto e ci ha fatto ridere dietro per la sua abitudine a partecipare a feste e festini ,i tempi dei DeGasperi e Einaudi sono finiti,ora a 80 anni con molti di problemi giudiziari abbandonato degli elettori vuole rimanere in campo? Interessa solo il potere!

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    12 Ottobre 2015 - 10:10

    Salvini a Milano ? Che ci fa? Una guglia del duomo? Milano non è una città facile. I problemi della deindustrializzazione sono troppi per un ignorante.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog