Cerca

Senato

Gesti sessisti in aula, Ala presenterà un video per scagionare Lucio Barani

Gesti sessisti in aula, Ala presenterà un video per scagionare Lucio Barani

I senatori Lucio Barani e Vincenzo D'Anna, dopo le polemiche di inizio ottobre per i gestacci in aula, si dichiarano innocenti. E puntano tutto su un video che li scagionerebbe. E proprio per questo, il 15 ottobre, alle ore 15, nella sala Nassirya di Palazzo Madama, si terrà una conferenza stampa indetta da Ala per "mostrare agli organi di informazione i filmati estratti dalle telecamere di servizio dell'Aula del Senato". Quei filmati che proverebbero l'innocenza di Barani e D'Anna, sospesi dal presidente Grasso per cinque giorni per via del loro comportamento offensivo.

Gesti sessisti in Aula,
guarda il video che scagiona D'Anna

La vicenda - Barani e D'Anna, a inizio ottobre, durante un'accesa discussione in aula, hanno fatto dei gestacci. In particolare, sarebbe stato mimato da Barani un atto sessuale all'indirizzo della senatrice del Movimento Cinque Stelle Barbara Lezzi. "Sui gesti osceni al Senato sono stato processato in contumacia. Grasso faccia vedere i filmati dell'Aula. Si deve sanzionare la senatrice M5S Lezzi, io ho solo mimato gesti di altrui. Non devo chiedere scusa a nessuno", si è sempre difeso D'Anna. E ha poi aggiunto: "Se lo avessi fatto, dovrei scusarmi e vergognare. Io ho mimato un gesto che la senatrice Lezzi aveva fatto cinque minuti prima all'indirizzo di Barani. Poi si è giustificata dicendo di essere incinta, che era gravida. Io da lontano ho visto gesto, e l'ho interpretato come volgare". Solo i filmati però, riveleranno chi ha ragione e chi ha torto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lorenvet

    15 Ottobre 2015 - 19:07

    Se il video prova davvero l' innocenza,quella che gli ha dato del porco dovrebbe finire lei sotto procedimento. E insieme a lei tutti gli altri pronti a offendere senza avere certezza dei fatti.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    15 Ottobre 2015 - 16:04

    Finalmente un liberatore !!!!

    Report

    Rispondi

  • Angelalbert

    15 Ottobre 2015 - 15:03

    Anche ai senegalesi piace prenderlo nel sottocoda ma a differenza dei popoli occidentali evoluti come gli italiani se litighi con uno di loro quello ti mangia vivo nel vero senso della parola.

    Report

    Rispondi

  • Angelalbert

    15 Ottobre 2015 - 15:03

    Anche ai senegalesi piace prenderlo nel sottocoda ma a differenza dei popoli occidentali evoluti come gli italiani se litighi con uno di loro quello ti mangia vivo nel vero senso della parola.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog