Cerca

Soffiate

Dagospia, Denis Verdini a pranzo con Lorenzo Cesa: l'Udc insieme ad Ala?

Lorenzo Cesa

Altro giro, altro flash di Dagospia, che sorprende uno degli assoluti protagonisti della politica degli ultimi mesi al tavolo con un collega. "Che ci facevano - si legge su Dago - l'altro giorno Denis Verdini e Lorenzo Cesa, attovagliati da Ciampini a San Lorenzo in Lucina, insieme ai vertici di Confimprenditori?". E dopo la domanda, Dago si dà anche una risposta (maliziosetta): "Non sarà mica che Cesa trasloca l'Udc da Alfano al compagno Denis? Ah, saperlo...". Secondo Dago, insomma, i casiniani potrebbero presto dire addio ad Alleanza Popolare per "abbracciare" Ala, la formazione parlamentare di Verdini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GiulianaBaudone

    03 Novembre 2015 - 15:03

    Due compari di cui la politica dovrebbe liberarsi. Personaggi privi di ideali, di onestà intellettuale e di capacità

    Report

    Rispondi

  • onesimo

    02 Novembre 2015 - 22:10

    Von ribbentrop molotov , bolivar San Martín, cesa Verdini...

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    02 Novembre 2015 - 22:10

    i proverbi sono sempre appropriati.(chi va col zoppo impara a zoppicare,chi va col ladro impara a rubare.ma un proverbio dice che non sempre ride la moglie del ladro).

    Report

    Rispondi

  • marari

    02 Novembre 2015 - 19:07

    Ogni simile ama il proprio simile, sempre feccia e traditori rimangono, ma se questo serve a mandare a casa Alfano l'afghano va bene.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog