Cerca

Una tosta

La verità su Maria Elena Boschi, così è diventata ministro

La verità su Maria Elena Boschi, così è diventata ministro

Maria Elena Boschi, 34 anni, ministro delle Riforme, si racconta in una biografia (Una tosta, di Alberto Ferrarese e Silvia Ognibene, ed. Giunti). Sempre brava a scuola, educata, mai un colpo di testa ha cominciato la sua carriera, come anticipa il Giornale, nel più prestigioso studio legale di Firenze, dove conosce anche l'attuale tesoriere Pd Bonifazi ("suo ex fidanzato"), lo studio del civilista Umberto Tombari, vicepresidente dell'Acri, l'associazione delle Fondazioni bancarie, nominato in passato da Renzi presidente della partecipata "Firenze mobilità". E' la porta che introduce la giovane Boschi nella galassia di Renzi, lei che alle primarie del Pd nel 2009 aveva lavorato al comitato elettorale non di Renzi, ma del dalemiano Michele Ventura.

Renzi poi la nomina prima nel cda di Publiacqua e poi la sceglie come sua frontwoman, dalla Leopolda alla sfida con Bersani, fino a portarsela con sé al governo. "Ha accentrato tutto, tutto passa dal suo ufficio prima di approdare in aula". Quando c'è una trattativa complessa, come quella sul Senato, vince per sfinimento, "con riunioni fiume una dietro l'altra". Insomma, "pugno di ferro in guanto di velluto", sintetizzano gli autori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    12 Novembre 2015 - 19:07

    Immaggino come e`diventata ministro..........

    Report

    Rispondi

  • allianz

    04 Novembre 2015 - 13:01

    Fatela santa subito al pari di San Giuliani Martire....Il nome suona bene."Santa Maria Boschi da Montevarchi"Che aspettano quelli del Pd?

    Report

    Rispondi

  • emigratoinfelix

    04 Novembre 2015 - 11:11

    so io come e´diventata ministra...avvocatuccia di provincia,dai decreti ingiuntivi alle riforme costituzionali....ehehehehe

    Report

    Rispondi

blog