Cerca

Telefonata tra i due

Stefania Marchini: "Vi dico se mio cugino Alfio è di destra o di sinistra"

Stefania Marchini:

Hanno lo stesso cognome e sono cugini, anche se di secondo grado. Simona Marchini e Alfio Marchini si frequentavano quando erano bambini. "L'ho visto nascere e crescere. Era molto carino, simpatico e pieno di cuore. Poi l'ho perso di vista" racconta al quotidiano Italia Oggi la conduttrice e attrice. Che però racconta un aneddoto recente curioso. "Quando Alfio decise di scendere in politica, fummo molto sorpresi perchè lui è uno sfuggente. al quale piace godersi la vita. Allora lui mi telefonò e mi disse che ero sempre nel suo cuore. Alfio, gli dissi, se tu la pensi come me dal punto di vista etico, di correttezza e di coerenza, allora io sono con te. E lui mi rispose: 'certo, ma ti pare?'. Così io gli ho aperto un mondo che non era vicino a lui: artisti, scrittori, attori. Dopo le elezioni non l'ho più sentito. Ora non so se sia di sinistra o di destra, ma se si candidasse con la destra, certamente non lo voterei". Ma in quella telefonata, in pratica, Alfio le disse di essere di sinistra... o no?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Loryblu

    07 Febbraio 2016 - 14:02

    È aristodem, adesso si chiamano così i radical chic del partito. Alvaro Marchini e Alfio Marchini erano zio e padre dell'attuale Alfio che hanno donato il palazzo di Botteghe oscure al partico comunista, venivano chiamati CALCE E MARTELLO. Furono partigiani, poi palazzinari ricchissimi e questo mi viene a dire che si candida col centrodestra. Mai fidarsi dei comunisti sono traditori e vigliacchi.

    Report

    Rispondi

blog