Cerca

A distanza

Matteo Salvini e Angelino Alfano, insulti incrociati: "Cretino, incapace", "Quaquaraqua ignorante"

Matteo Salvini e Angelino Alfano, insulti incrociati: "Cretino, incapace", "Quaquaraqua ignorante"

"Con noi un personaggio inutile e incapace come Angelino Alfano non ci sarà mai. Occupati dei poliziotti, cretino che non sei altro, e lascia perdere la politica che non fa per te". A giudicare dai toni usati dal palco di Bologna, il vero nemico di Matteo Salvini non è Renzi, ma il ministro degli Interni e leader di Ncd. Non senza imbarazzi, perché più di qualcuno dentro Forza Italia, prima che parlasse il segretario leghista, auspicava un centrodestra aperto anche a Ncd, o almeno ai centristi più critici.

"Salvini quaquaraqua ignorante" - Di sicuro, a questo punto, risulta impossibile pensare a un riavvicinamento di Alfano, anche perché è lo stesso Angelino a rispondere a tono a Salvini: "È talmente incolto che, se ci fosse, non gli darebbero neanche il ministero delle zanzare. Chi ci vuole stare con lui? Dove sta lui, io sto dall'altra parte, è matematico, è la geometria". Intervistato da Massimo Giletti a L'Arena, Alfano usa espressioni sopra le righe: "Non lo conosco neanche, forse ci saremmo parlati dieci secondi una volta al telefono - sottolinea -, rappresenta una destra estrema con la quale noi non vogliamo avere nulla a che fare. Lo reputo non un piccolo uomo, ma, per dirla con Sciascia, neanche un ominicchio, un quaquaraqua, incolto, ignorante, a cui nessun Paese del mondo occidentale si affiderebbe neanche per la delega alle zanzare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mina2612

    09 Novembre 2015 - 17:05

    E' talmente cretino che non riesce neppure a capire che è meglio essere un quaraquaqua che non un incapace ministro dell'interno di una nazione che non riesce a provvedere a risolvere i suoi problemi. Ma non solo lui è un cretino, ma anche chi non lo rimuove.

    Report

    Rispondi

  • mina2612

    09 Novembre 2015 - 16:04

    E' talmente cretino che non riesce neppure a capire che è meglio essere un quaraquaqua che non un incapace ministro dell'interno di una nazione che non riesce a provvedere a risolvere i suoi problemi. Ma non solo lui è un cretino, ma anche chi non lo rimuove.

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    09 Novembre 2015 - 15:03

    Non sono legista e no mi interessa più assolutamente la politica, so ormai 20 anni che non vado a votare questo feciume politico italiano, ma posso dire semplicemente questo: Alfano eri, sei e sarai sempre un coglione traditore.

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    09 Novembre 2015 - 14:02

    alfano ha fatto un dietro-front da coloro che lo avevano votato si è messo a fare cio che a molti di destra non gli perdoneranno mai alfano se andremo alle votazioni è gia buono se starai nel 0,5 %

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog