Cerca

La fuga

Altero Matteoli pronto a lasciare Forza Italia contro l'accordo tra Berlusconi e Salvini

Altero Matteoli pronto a lasciare Forza Italia contro l'accordo tra Berlusconi e Salvini

L'accordo tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini sta scatenando più di un mal di pancia all'interno di Forza Italia. E uno dei malpancisti è indubbiamente Altero Matteoli che in un accordo Lega-Forza Italia con i secondi subalterni ai primi proprio non vuole starci: "Tra noi e Salvini c'è una differenza abissale - dice l'ex An come riportato da Italia Oggi - Salvini si può permettere, per il tipo di partito che dirige, la protesta. Noi no, siamo per una cultura di governo". Con non poco rimpianto, Matteoli vorrebbe un accordo sul modello Bossi-Berlusconi dei tempi andati: "ovverto è FI che dà la linea e la Lega si aggrega, per altro senza rompere le scatole più di tanto. Non andò così con Bossi?". Tempi radicalmente diversi rispetto alla situazione attuale, cioè con Forza Italia data dai sondaggi sotto il 10% e la Lega con un leader giovane e in ascesa sopra il 14%. Matteoli poi è sempre più insofferente per la preferenza del Cav di ascoltare gli under 50, in testa Giovanni Toti e Francesca Pascale, più della vecchia guardia e non ha nessuna intenzione di continuare a fare la comparsa nel suo partito.

La fuga - Se Berlusconi insisterà con il "patto di Bologna", Matteoli potrebbe valutare l'ipotesi di scegliere altri lidi, seguendo l'esempio di altri big azzurri già fuggiti dal partito. Flavio Tosi e Raffaele Fitto, per esempio, lo accoglierebbero a braccia aperte: "Fitto è partito lancia in resta - ha detto Matteoli ricambiando l'affetto - ma Forza Italia doveva fare di più per evitare la rottura".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucianaza

    12 Novembre 2015 - 13:01

    certo, essere subalterni a Renzi rende più poltrone!

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    11 Novembre 2015 - 16:04

    e chi se ne frega, si accomodi..

    Report

    Rispondi

  • lattaro1939

    11 Novembre 2015 - 16:04

    Con questi cambi di casacca, f i si sta spurgando di persone che per covenienza si erano buttati nel partito che se ne vadano pure tanto codesti individui non saranno più votati perché hanno dimostrato e dimostrano l,incoerenza quindi la non affidabilità

    Report

    Rispondi

  • cesare46

    11 Novembre 2015 - 16:04

    Ma andassero tutti a defecare sti vekki rimbambiti cambia casacca ogni tre x due. Come sentono la poltrona che si sta muovendo dal kulo cambiano poltrona con la speranza di trovarne una piu buona. Dei problemi dell'Italia non gli frega proprio niente, per la sua poltrona si scannano. stronzi al cubo.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      11 Novembre 2015 - 16:04

      vadano, Cesare, vadano; sembra strano ma la grammatica prevede questo

      Report

      Rispondi

      • dodo1861int

        11 Novembre 2015 - 19:07

        osti siccome sai leggere e scrivere mi risulta anche poliglotta insegna un po' d'inglese e spagnolo al tuo amico rignanese

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog