Cerca

Il primo nel mondo occidentale

Francia, un partito musulmano alle prossime elezioni amministrative

Il primo al mondo. E dove poteva accadere se non in Francia, dove la comunità musulmana è numerosissima e inserita in ogni ambito della società? La notizia è che alle prossime elezioni amministrative che si terranno in dicembre, in Francia esordirà un partito musulmano. Il primo a presentarsi a delle elezioni nel mondo occidentale. Come scrive il quotidiano "La Repubblica", si avvera così la profezia formulata da Michel Houellebeq nel suo contestatissimo libro "Soumission" ("Sottomissione"), dove lo scrittore ipotizzava la nascita di una forza politica chiamata "Freaternità musulmana" guidata dal leader Mohammed Ben Abbes. nella realtà, il partito si chiama Union des Democrates Musulmans de France (Udmf) e il suo leader risponde al nome di Nizarr Bourchada. Lo schieramento si presenterà nella regione intorno a Parigi, quella "Ile De France" dove la comunità musulmana è particolarmente numerosa. Si tratta anche di una sfida aperta alla tradizione politica francese, assai laica e nella quale sono sempre stati banditi riferimenti espliciti alle diverse comunità religiose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilpensatorevero

    22 Agosto 2016 - 07:07

    Ricapitoliamo: Un "Partito Islamico", ok.... nervi saldi e ragioniamo: Un PI può avere mille sfacccettature,andiamo per casi: 1) Partito Salafita/Wahabbita: antioccidentale,totalitario,sarebbe considerato incostituzionale e messo al bando dopo una sentenza della magistratura. 2) Partito Islamico-Conservatore (es: APK turco): Accetta il parlamentarismo per sovvertirlo dall'interno,probabilmente anche un partito così sarebbe reso illegale,ma anche se non succedesse, gli islamici italiani sono 1,5 su 61milioni; piuttosto pochini per avere la maggioranza no? Inoltre non è detto che i musulmani votino compatti, potrebbero dividersi in base all'identità etnica e non arrivare al quorum. Inoltre anche se approvi leggi illiberali su religione,diritti civili ecc... la legge te la boccia la corte costituzionale...

    Report

    Rispondi

  • bettym

    16 Novembre 2015 - 10:10

    Vogliamo ritrovarci con un parlamento europeo pieno di islamici??? Fermare questa idiozia del partito per i diritti ai musulmani; che vadano a casa propria. Fermateli o ci vedremo costretti a farlo da noi

    Report

    Rispondi

  • Al-dente

    11 Novembre 2015 - 21:09

    Dopo di che gli autoctoni francesi potranno dire addio alla loro Patria e ai loro antenati. Gli toglieranno tutto legalmente e, quando nessuno li potrà più fermare, anche con la forza. Altro che la Marsigliese! L'idiozia francese iniziò da Re Sole, quando si accordò con i turchi che invasero quasi l'Europa e loro non mossero un dito per la difesa di Vienna. Pensano di essere aperti e furbi.

    Report

    Rispondi

  • Flogin

    11 Novembre 2015 - 18:06

    Francesi,cosi imparate !!!!dopo aver dato via libera in LIBIA ,vi meritate di peggio!!!!avete aiutato a fottere l'EUROPA !!!!!!! MA CHE FURBIIII. ,!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog