Cerca

Il sondaggio

Cav, la maledizione del palco leghista. Sondaggio: nessuno peggio di Forza Italia

Cav, la maledizione del palco leghista. Sondaggio: nessuno peggio di Forza Italia

In tanti all'interno di Forza Italia avevano avvertito Silvio Berlusconi sui rischi dell'adesione alla manifestazione di Matteo Salvini, domenica scorsa a Bologna. Il Cav però non ha voluto ascoltare i consigli dei suoi e oggi deve fare i conti con uno dei crolli per il suo partito più consistenti degli ultimi tempi. Secondo il sondaggio dell'Istituto Ixé diffuso dalla trasmissione Agorà su Raitre, Forza Italia è passata in una settimana dal 9,8% al 9,1%. Nessun partito ha perso quanto quello di Berlusconi, sempre più staccato ormai dalla Lega nord di Matteo Salvini al 14,3%, che comunque ha registrato un minimo guadagno dello 0,3%. Sale anche il Partito democratico, primo partito indicato dal sondaggio, al 34% con una crescita dello 0,2%. Il guizzo migliore è del Movimento Cinquestelle passato al 28,1% con un salto dello 0,6% in sette giorni. Il lancio di Sinistra Italiana non ha premiato Sel che scende al 3,8% (-0,1%). Guadagna sullo stesso fronte Rifondazione comunista che sale a 1,4% (+0,4%) e i Verdi allo 0,5% (+0,2%). Cala Area popolare con l'Udc e Ncd al 2,5% (-0,3%), mentre rimane stabile Fratelli d'Italia al 3%.

Leader - Nella classifica di gradimento dei personaggi politici c'è sempre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che però perde un punto di consenso in una settimana, passando al 62%. Stabile il Presidente del Consiglio Matteo Renzi al 32%, incalzato dal grillino Luigi Di Maio ora al 25%, cresciuto dello 0,2% così come Matteo Salvini scelto dal 24% degli intervistati. Non perde terreno Beppe Grillo, ancora al 22%, ma lo fa Silvio Berlusconi che dal 12% è passato all'11%. A chiudere l'elenco c'è il ministro dell'Interno Angelino Alfano stabile al 10%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • guido.blarzino

    06 Gennaio 2016 - 21:09

    Incredibile, Berlusconi è rimasto senza alcuna idea che possa ancora galvanizzare il popolo di cdx. Ogni tanto rincorre qualcuno che si va affermando e poi viene regolarmente scaricato, ovviamente. E vuole fare tutto da solo e annuncia di entrare in campagna elettorale. Dopo 20 anni la sua credibilità è finita, a ragione o torto alla gente non interessa molto. Ecco i sondaggi i continua discesa

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    14 Novembre 2015 - 12:12

    ...il Cav. deve rendersi conto che la sua presenza ha come effetto di:..Ricompattare la sinistra...rivitalizzare i suoi "estimatori mediatici un po travagliati"...dare visibilità a procure dormienti...di appannare i nuovi Leader......si ritagli il ruolo di ALLENATORE e REGISTA!!!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    14 Novembre 2015 - 10:10

    Ma chi glielo spiega che a 80 anni la deve far finita? Caro B, la storia ti ha superato. Politicamente hai fallito. Hai fallito anche nell'attività di governo, ora basta, è tempo di ritirarsi. D'altronde ci hai già donato un erede, MATTEO, che promette di esse molto peggio di te. La tua parte nella storia è conclusa adieu......

    Report

    Rispondi

  • mauro iacomelli

    13 Novembre 2015 - 18:06

    Ferrara detto Giulianone lo aveva previsto e consigliato il BerlusKa, anche Verdini e c, ma il nostro presidente ha fatto come ha voluto il cerchio delle belle donzelle più tragico che magico giudato dalla giovin pascale con l'aiuto della pitonessa, di Luxuria, della rossi mariarosaria e dai camerieri toti, brunetta e romani. (minuscoli) Ecco i risultati, aridatece il Silvio detto Berlusca 1994 !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog