Cerca

Battagliero

Matteo Salvini: "Sono pronto a partire anch'io per combattere l'Isis"

Matteo Salvini:

La presa di posizione di Matteo Salvini: "Sono pronto a partire anch'io". Così il leader della Lega Nord, che si dice pronto a tutto pur di combattere l'Isis. "Ho fatto un anno di servizio militare nel '95, ma farei tutto quello che bisogna fare", spiega a Radio 24. "Chi dice no alla guerra all’Isis - aggiunge - è come i collaborazionisti durante il nazismo". Il leader del Carroccio si arruola...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    26 Novembre 2015 - 11:11

    Anche lui fa parte dell'ISIS culturale , col suo razzismo che non riesce a nascondere.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    26 Novembre 2015 - 11:11

    Salvini: armiamoci e partite. Colui che ignora non ha compreso che dire no alla guerra è una ipotesi da prendere in considerazione poiché le conseguenze potrebbero essere molteplici:_ ricompattamento tra Islam moderato e fanatico - impossibilità di vincere una mentalità da sanare altrimenti - impossibilità di abbattere chi non si vede Solo la erronea semplificazione può decidere -male- la scelta

    Report

    Rispondi

  • blues188

    25 Novembre 2015 - 18:06

    Salvini, ricordati di portare con te qualche 'abitante' dei centri sociali (le zecche). Loro la violenza ce l'hanno nel sangue.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    25 Novembre 2015 - 18:06

    Ah, si! Fammi vedere. Tutti rodomonti a parole, ma quando ti fischiano i colpi sulla testa vedi come corri! ecco perchè Renzi riesce a governare, se quest è l'alternativa al pinocchione toscano, siamo fregati!

    Report

    Rispondi

    • gagabox

      26 Novembre 2015 - 13:01

      Scusami...Renzi riesce a governare che cosa? Diciamo che Renzi riesce a stare seduto li sulla poltrona!

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog