Cerca

Discesa in campo

Uccise un ladro in casa sua: Francesco Sicignano si candida a Milano con Forza Italia

Un mese fa, da "semplice" pensionato di Vaprio D'Adda, Francesco Sicignano si trovò catapultato, suo malgrado, sulle prime pagine dei giornali e nei titoli dei telegiornali di tutta Italia. Un ladro si era introdotto in casa sua e lui gli aveva sparato uccidendolo. Il 65 enne, per questo, è stato indagato per omicidio volontario ma ha ricevuto attestati di solidarietà dal mondo della politica di centrodestra (in testa a tutti il governatore lombardo Roberto Maroni) e dall'opinione pubblica.Oggi, Sicignano, ha annunciato che si candiderà alle prossime elezioni comunali a Milano. Lo farà, non come ci si poteva attendere, per la Lega Nord, ma per Forza Italia, che oggi ha ufficialmente presentato la sua candidatura a consigliere comunale. "Non vogliamo essere il partito del far west - ha spiegato il coordinatore cittadino di Forza Italia, Fabio Altitonante - ma vogliamo la sicurezza per tutti i cittadini, anche nelle loro case magari costruite dopo anni di sacrifici. Sicurezza e libertà di vivere i propri spazi senza che questi vengano violati. Francesco rappresenta questi valori che Forza Italia sostiene, perché oggi la sicurezza non è più garantita". Da parte sua Sicignano ha motivato la scelta di schieramento col fatto di aver sempre votato Forza Italia da quando Alleanza nazionale (lui era un elettore del Msi) si era fusa col partito azzurro nel Pdl.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andi50

    02 Dicembre 2015 - 09:09

    Se abitassi a Milano lo voterei, comunque.

    Report

    Rispondi

  • veneziano49

    27 Novembre 2015 - 22:10

    il problema non è saperne di politica mica la impari andando a dei corsi , la politica è nei comportamenti e lui ha dimostrato di averne...questo per intanto è una persona che può impegnarsi per gli altri , ha sbagliato partito secondo me lo avrei visto con Salvini...

    Report

    Rispondi

  • giancarlop

    27 Novembre 2015 - 14:02

    Non ne saprà molto di politica?? e allora quanto ne sa la Kyenge eletta solo perchè nera come il carbone ed attualmente ancora stipendiata in qualche sine cura politica? Piuttosto diciamo che ora è sicuro che il povero sig. Sicignano passerà il resto della sua vita tra carceri e tribunali...

    Report

    Rispondi

  • rotic

    27 Novembre 2015 - 14:02

    Ha fatto bene lui ha difeso la sua proprietà e non di certo come i politici attuali

    Report

    Rispondi

    • giancarlop

      27 Novembre 2015 - 14:02

      non solo, ha difeso anche la nostra! Un ladro (e potenziale assassino) in meno in circolazione. Io lo voterei.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog