Cerca

Bombe sul premier

Massimo Cacciari contro Matteo Renzi: "Isis? Manca una strategia. I 500 euro ai 18enni? Chiamiamo il 118"

Massimo Cacciari

Parla il professor Massimo Cacciari, e per Matteo Renzi son dolori. Si parla del non-intervento italiano contro l'Isis, e l'ex sindaco mostra di avere le idee chiare: "Non è questione di prudenza. Qualsiasi persona sensata dice da tempo che contro un avversario così complesso, l'Isis, serve una strategia altrettanto complessa - premette -. L'intervento militare può essere solo un aspetto della strategia, che però manca. All'Europa, all'Occidente e anche all'Italia".

Dunque, all'attacco contro il premier: "Stiamo dicendo che le bombe non bastano, ma non indichiamo una strada. Ci siamo accodati a una politica sbagliata nei confronti della Russia, che sta creando difficoltà a non finire sul fronte anti-Isis". Insomma, tutti hanno le idee confuse, Renzi compreso. Dunque un altro allarme: "A noi - spiega Cacciari - è andata un po' meglio degli altri perché finora, ringraziando Iddio, non abbiamo subito attentati. Ho dubbi che la nostra intelligence o che il nostro ministro degli Interni siano migliori di quelli francesi, penso piuttosto alla funzione protettiva che svolge il Vaticano: altro che bersaglio".

Poi, il filosofo sposta il mirino sulle ultime misure del governo, in particolare sull'idea del "bonus" di 500 euro ai 18enni: "Se per cultura Renzi intende dare 500 euro ai diciottenni - commenta tranchant - chiamiamo il 188. Se invece intende investire in ricerca, università, diritto allo studio, che in questo Paese manca terribilemente, fa benissimo". Per Cacciari, dunque, Renzi è (quasi) da ricovero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • placidoolivieri

    30 Novembre 2015 - 09:09

    allora l'ultima speranza è il 118? Speriamo che arrivi presto.

    Report

    Rispondi

  • encol

    30 Novembre 2015 - 09:09

    Bravo Cacciari internate il bullo e fatelo curare da uno bravo però, il caso è complicato.

    Report

    Rispondi

  • mallardogiulio

    30 Novembre 2015 - 00:12

    Renzi si comporta come gli 80euro dati.piuttosto 500euro li dia ai pensionati spremuti forse fa piu bella figura.comunque più.non ne posso più presto se ne va meglio e.personalmente più lo vedo e lo sento e più mi convinco che se ne deve andare.ne o visti di presidenti di consiglio ma come mi sta sulle palle questo per la sua supponenza e saputello non ce ne nessuno,fino Dalema mi e simpatico.

    Report

    Rispondi

  • eden

    29 Novembre 2015 - 20:08

    Renzi? Si sta cagando sotto, è terrorizzato dagli attentati ed è pronto a qualsiasi compromesso. Via subito ha ragione Cacciari.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog