Cerca

Giustizialista in cattedra

Monti: "Gli scandali? E' la fine di un'epoca,
il tappo l'ho fatto saltare io"

17
Mario Monti

Il premier Monti

Rizzoli, Mussari, Orsi, Baldassarri. Manette facili. Le toghe lavorano tanto. E Mario Monti vuole prendersi i meriti. Il Prof già emette sentenze e fa il pm. Dopo aver parlato di un "ritorno di Tangentopoli", Monti ora, a pochi giorni dal voto, vuole mettere il cappello sul terremoto giudiziario degli ultimi giorni. "Provo smarrimento per il moltiplicarsi degli scandali di questi giorni, quando vedo il motiplicarsi delle incriminazioni di esponenti della politica, dell’economia, della finanza, c'è l’idea che sia la fine di un’epoca".   "Forse - ha aggiunto. - col rinnovamento che abbiamo portato  in questo mesi è saltato il tappo", ha aggiunto Monti in un incontro pubblico a Torino. Il Prof non usa mai le parole a caso.

Il fattore "tappo" - Già a gennaio aveva usato questo termine. "Collaborazioni dopo le elezioni? Poniamo che il Pdl, magari non sempre guidato dall’onorevole Berlusconi... si potrebbe benissimo immaginare una collaborazione con quel partito, una volta mondato e emendato dal tappo che per sua natura impedisce le riforme". In quel caso in molti videro un'allusione alla statura di Berlusconi. Ora il Prof usa lo stesso termine. Non è un caso. 

Manettaro - Il Prof ha l'anima giustizialista. Tangentopoli, tappo che salta, insomma per lui tutto è già scritto. Dimentica che proprio lui ha nominato Giuseppe Orsi presidente di Finmeccanica. Il Prof rinnega anche le sue scelte. Per un pugno di voti è disposto a tutto. Su twitter un ironico Oscar Giannino lo attacca proprio sulla nomina di Orsi: "Monti si vanta di aver fatto saltare lui il tappo alla corruzione italiana. La nomina di Orsi a Finmeccanica era per segnalarlo ai pm?". 

Giustizia severa - Intanto il Prof in toga annuncia nuove misure per una riforma della giustizia e per inasprire le norme sul conflitto d'interessi: "E' nel nostro programma, è una delle cose che vogliamo per rafforzare la giustizia in senso lato nel nostro Paese. Misure per la giustizia civile - ha aggiunto - per rendere le cause più rapidamente risolte e misure sulla giustizia penale compreso un arricchimento delle norme anticorruzione e anche per la prevenzione della corruzione e per la correttezza e trasparenza della vita pubblica, norme più esigenti per il conflitto di interessi". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Argonauta

    17 Febbraio 2013 - 19:07

    Monti promotore di umiliazione e discriminazione fisica, calpestando i principi di rispetto, uguaglianza e dignità. Cosa dice l'art 3 e 37 della costituzione??? Questo dovrebbe essere un senatore a vita. Co un simile comportamento e linguaggi si deve dimettere.

    Report

    Rispondi

  • agostino.vaccara

    17 Febbraio 2013 - 14:02

    ma il tappo monti lo faremo saltare noi elettori!!!!!

    Report

    Rispondi

  • eezio51

    17 Febbraio 2013 - 10:10

    peccato che ti sei scansato, era tuo "diritto" sopportarne l'esplosione tra le ch.....e. Ma se porti pazienza, la gente che tu hai schiacciato, riuscira' a farti provare l'ebrezza...........

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media