Cerca

Ettore Guido Basiglio Ribaudo

Friuli, si ricandida sindaco Ribaudo, il forzista "piccante": "Fregato dal mio nome"

Si ricandida sindaco il forzista con un passato da attore porno

Circa un mese fa Ettore Guido Basiglio Ribaudo è balzato agli onori delle cronache nazionali per un articolo del Piccolo di Trieste nel quale si raccontava di un suo passato di attore in film pornografici. Smaltiti i bollori giovanili, Ribaudo ha infatti intrapreso una carriera nella politica nelle file di Forza Italia, che lo ha portato a essere tra i membri del  dipartimento cultura del partito berlusconiano. Si è anche candidato due volte alle amministrative: una volta come consigliere comunale a Gradisca di isonzo, l'altra (era il 2012, come sindaco del suo Paese, Cormons: "Feci una lista in 30 giorni" ricorda. Non andò bene in entrambe le occasioni. Gli articoli usciti su di lui nelle scorse settimane avrebbero potuto stoppargli ogni altro tentativo, in un ambiente spesso bigotto come quello della profonda provincia italiana. Invece, Ribaudo sta già lavorando a una sua candidatura per le comunali del 2017: "Non ho nè ammazzato qualcuno, nè rubato. Anche in quei film, ci mettevo la mia faccia come ce l'ho sempre messa poi da politico. E chissà, anzi, che un po' di notorietà in più non faccia bene, alla fine".

Ribaudo, che è tesserato di Forza Italia, correrà come candidato sindaco per una lista civica: "Forza Italia non correrà direttamente, si è preferito fare una lista per raccogliere tutto il centrodestra e intercettare un elettorato più variegato. Al nome stiamo ancora lavorando, ma sarà attorno a 'cambi-amo Cormons". Al momento, il paesone friulano è governato (già da due mandati) dall'estrema sinistra: il sindaco Luciano Patat era un ex Rifondazione comunista poi asceso a sindaco alla testa di una lista civica. Il programma di Ribaudo per batterlo? "Innanzitutto accorciare il mio nome nelle liste elettorali: nelle due occasioni precedenti ho avuto troppe schede annullate per errori di scrittura da parte degli elettori". E poi "creare uno sportello per l'accesso al credito, uno per l'accesso ai fondi comunitari e un taglio della Tasi per le aziende che investono in tecnologia". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    07 Dicembre 2015 - 09:09

    Tra porno divi e fascisti alla Salvini, siamo ben combinati.

    Report

    Rispondi

  • viola52

    06 Dicembre 2015 - 13:01

    in un bordello come il ns. parlamento un ex attore porno sta come un pisello in un baccello.....

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    05 Dicembre 2015 - 10:10

    Por Italia lo candida. La signorina Candida lo vuole Non sa che è ormai 'usato' ha cambiato sesso Chi lo prende....in... siamo noi fessi a votare un partito simile.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    05 Dicembre 2015 - 10:10

    Buon partito non mente Allez, Sforza Italia

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog