Cerca

Il sondaggio di Mannheimer

Gli italiani non lo voterebbero mai. Ecco chi è il leader politico che fa più paura

Gli italiani non lo voterebbero mai. Ecco chi è il leader politico più temuto

Il Movimento 5 Stelle è sempre più forte. Nei sondaggi viene dato tra il 25% e il 28%. Ma al di là di questo dato, come viene percepito dagli italiani il partito di Beppe Grillo? Renato Mannheimer, per il Giornale, ha analizzato il "mercato" elettorale del M5s. C'è chi dichiara di "prendere in considerazione" il voto per i 5 stelle e chi invece non lo dice. Questi rappresentano il potenziale massimo che il M5S può aspirare a raggiungere ed è pari al 32% degli elettori, anche se la stragrande maggioranza di questi dichiara di prenderlo "abbastanza" in considerazione. Senza entusiasmo quindi.

E se un italiano su tre non esclude di votare il movimento di Grillo, il 60 per cento, vale a dire la maggioranza assoluta (l'8% non risponde al quesito), dichiara invece che non lo voterebbe mai. Insomma, gli italiani, in generale, sono ostile ai pentastellati: a non piacere è la vacuità e contraddittorietà del programma e le esperienze di governo locale dei grillini che si sono dimostrate per lo più fallimentari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog