Cerca

Insospettabile

C'è un big di Forza Italia che vuole salvare la Boschi

C'è un big di Forza Italia che vuole salvare la Boschi

C’è una crepa dentro Forza Italia almeno rispetto alla questione delle banche.  Il capogruppo al Senato Paolo Romani insiste sulla creazione si una commissione di inchiesta che verifichi anche la vigilanza di Consob, Banca Italia e governo  ma è assolutamente contrario alla mozione di sfiducia che il centrodestra intende presentare (dopo quella del Movimento Cinque Stelle). Il suo atteggiamento avrebbe, secondo indiscrezioni, irritato non poco Matteo Salvini che ieri, lunedì, 15 dicembre, sarebbe arrivato molto infastidito al vertice con Silvio Berlusconi ad Arcore. 

La reazione - E ad esprimere il disappunto per il dissociarsi dalla mozione di sfiducia di Romani è Stefano Candiani che su Facebook scrive: "Qualcuno di Forza Italia continua a fare sponda a Renzi e Boschi invece di cacciarli. Non capiamo perché la mozione di sfiducia al governo sia stata presentata solo alla Camera dove Renzi ha un’ampia maggioranza, mentre il capogruppo di Forza Italia al Senato Romani ha dimostrato di avere tanta paura a sostenere la mozione di sfiducia al ministro Boschi in Senato, dove Renzi per avere la maggioranza ha imbarcato anche Verdini e i suoi ex Fi". Il vicepresidente della Lega al Senato ha poi continuato: "Dopo questi fatti - aggiunge - ci ha fatto tanta impressione leggere che il conto corrente Primavera, quello della Loggia P2, era proprio in quella Banca Etruria, di cui Gianfranco Boschi era vicepresidente"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Karl Oscar

    18 Dicembre 2015 - 19:07

    Praticamente F:I. ha salvato la Boschi,

    Report

    Rispondi

  • 12ZAMPE

    18 Dicembre 2015 - 15:03

    Romani è pronto per il salto della quaglia...basta essere così accomodanti, ce la prendiamo solo in quel posto........

    Report

    Rispondi

  • GilbertoTesti

    GilbertoTesti

    18 Dicembre 2015 - 14:02

    Forza Italia, il suo leader Berlusconi ed i suoi dirigenti (colonnelli senza esercito !) non sono più credibili. Salvini e la Meloni, raccolgano attorno a loro le forze dei moderati che ci stanno ed escludano gli affaristi di Forza Italia. Non vinceranno loe elezioni subito, ma saranno più credibili e più forti nel futuro ed inoltre distruggeranno per sempre il Berlusca ed i suoio colonnelli.

    Report

    Rispondi

  • GilbertoTesti

    GilbertoTesti

    18 Dicembre 2015 - 14:02

    Forza Italia, il suo leader Berlusconi ed i suoi dirigenti (colonnelli senza esercito !) non sono più credibili. Salvini e la Meloni, raccolgano attorno a loro le forze dei moderati che ci stanno ed escludano gli affaristi di Forza Italia. Non vinceranno loe elezioni subito, ma saranno più credibili e più forti nel futuro ed inoltre distruggeranno per sempre il Berlusca ed i suoio colonnelli.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog