Cerca

L'accordo

Consulta, Renzi disperato s'aggrappa a Grillo La reazione di Forza Italia

Consulta, Renzi disperato s'aggrappa a Grillo  La reazione di Forza Italia

Accordo sulla Consulta a un passo, tanto che ambienti parlamentari della maggioranza si dicono certi che la seduta congiunta del Parlamento delle 19 avrà finalmente un esito positivo.  L’impasse, viene ancora spiegato da fonti di maggioranza, è stato superato dopo la decisione del Pd di tagliare fuori Forza Italia dalla trattativa e concentrare invece sui 5 Stelle gli sforzi per la ricerca di un’intesa. Questa sera si voterà quindi la terna Augusto Barbera, Franco Modugno e Giulio Prosperetti. Questa sera quindi il Parlamento convocato alle 19 potrebbe alle trentaduesima votazione eleggere anche i tutti e tre i giudici mancati della Consulta. Sulla carta infatti Dem, pentastellati e centristi hanno a disposizione 649 voti, abbondantemente
sopra il quorum richiesto, quello dei due terzi, quindi 571. 

Le reazioni - A. Le prime reazioni a caldo raccolte in ambienti azzurri, sono di forte irritazione e delusione: come sempre, viene sottolineato, Renzi non tiene fede alla parola data. Immediata la reazione di Forza Italia che  non partecipare al voto di stasera sull’elezione dei tre giudici della Consulta. È quanto si apprende al termine della riunione dei vertici azzurri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 12ZAMPE

    17 Dicembre 2015 - 12:12

    Ma i grillini incorruttibili e non inciucianti, che dicono??????? La mozione di sfiducia alla camera è una panzanata. Se volevano davvero incidere dovevano provare al senato, alla camera è un bluff..la Boscaiola se la caverà alla grande, fra ivoti suoi e quelli dei gregari poltronisti e venduti..ora senza neanche i M5S che si prestano...Le palle c'è qualcuno ancora che le ha o ci pieghiamo a 360°?

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    16 Dicembre 2015 - 21:09

    Magistratura di destra,di sinistra,ma una volta la magistratura non doveva essere indipendente?come potremo ,noi poveri illusi cittadini qualsiasi,sperare in sentenze imparziali?che schifo di paese è mai diventato questo?

    Report

    Rispondi

  • antonya

    16 Dicembre 2015 - 21:09

    Fai bene, telo dice uno che credeva in Silvio, si, e già che ci sei vedi se puoi togliere al nonnetto le sue proprietà poichè si merita questo e altro considerato che si è sempre approfittato di noi, dei nostri voti per difendere i suoi interessi, e noi fessi a seguirlo credendo in lui. Silvio, per gli anni che abbiamo perso appresso alle tue falsità, ti invio tanti auguri di povertà

    Report

    Rispondi

  • saritaboni

    16 Dicembre 2015 - 20:08

    tu quoque grllino?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog