Cerca

Per il TgLa7

Sondaggio Emg per Mentana, Pd, M5S e centrodestra in un fazzoletto: scenario clamoroso

Sondaggio Emg per Mentana, Pd, M5S e centrodestra in un fazzoletto: scenario clamoroso

Uno scenario incredibile, tre blocchi tutti intorno al 30% e per la prima volta il dubbio: e se il Pd non arrivasse nemmeno al ballottaggio? L'interrogativo, clamoroso, emerge dai dati del sondaggio di Emg Acqua per il TgLa7 di Enrico Mentana. Secondo l'ultimo rilevamento, i democratici crescono a sorpresa dello 0,6, portandosi al 30,8%: avrebbe dunque funzionato la difesa in aula del ministro Boschi di fronte alle accuse relative allo scandalo di Banca Etruria e al suo conflitto d'interessi. Sale però anche il Movimento 5 Stelle che ha tentato di sfiduciarla: 28,1% (+0,4). Scendono sia Lega Nord (15,9%, -0,2) sia Forza Italia (-0,3, all'11,6%), con Fratelli d'Italia in leggera crescita (+0,2, al 4,9%).

Occhio al ballottaggio - Ragionando per liste, però, ed ipotizzando un'alleanza quasi obbligata tra Lega e Forza Italia, i rapporti di forza cambiano: alla domanda "chi va al ballottaggio" dietro al Pd (30,9%) e davanti ai 5 Stelle (29,7%) c'è appunto il centrodestra, a quota 30,6%, in uno scenario quasi perfettamente tripartito. E negli scontri diretti, il Pd rischia molto: ancora sotto in caso di sfida con i grillini (52,3% contro 47,7%), davanti contro Lega-Forza Italia (51,8% contro 48,2%). Ma bastano qualche decimale qui e qualche incertezza politica lì per cambiare le carte in tavola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Kallianos

    26 Dicembre 2015 - 17:05

    Se fosse tutto vero avrenno, finalmente una NUOVA ITALIA, più Italia che mai!

    Report

    Rispondi

  • alby118

    26 Dicembre 2015 - 17:05

    Che importa sapere i sondaggi, oramai grazie alla ex bavosa rossa quirinalizia , viviamo in uno stato di regime dove il parere dei cittadini non conta più nulla. Votare è oramai un'utopia ma preoccupa maggiormente il fatto che i cervelli rossi siano contenti di questa situazione perchè sanno che i loro dannosi cantastorie non avrebbero nessuna possibilità di vittoria elettorale.

    Report

    Rispondi

  • rotic

    26 Dicembre 2015 - 16:04

    speriamo

    Report

    Rispondi

  • daniele iannone

    22 Dicembre 2015 - 12:12

    Forza ragazzi che da qui al 2018 ce la fate a scalzare Renzi!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog