Cerca

La rilevazione Ixè per Agorà

Sondaggio, l'anno terribile di Renzi. Rinasce Forza Italia: chi crolla

Sondaggio, l'anno terribile di Renzi. Rinasce Forza Italia: chi crolla

Il primo sondaggio del 2016 porta le notizie peggiori per Matteo Renzi, sia come segretario del Partito democratico che come Presidente del Consiglio. Secondo la rilevazione dell'istituto Ixé diffusa da Agorà su Raitre, la fiducia nel politico Matteo Renzi è oggi del 32%, calata di due punti rispetto a dicembre 2015, allo stesso modo del governo che è tornato ai livelli di fiducia di due mesi fa, cioè al 29%. Rispetto al 18 dicembre scorso, data dell'ultima rilevazione, il Pd ha perso lo 0,3% attestandosi oggi al 33,4%. In calo anche il Movimento Cinquestelle ora al 26% e la Lega nord che passa dal 13,9% al 13,7%. Una perdita compensata dalla crescita di Forza Italia che guadanga lo 0,3% passando dal 10,9% all'11,1%. Resta stabile Fratelli d'Italia al 4,4%, così come Sinistra Italiana. In crescita invece Area Popolare, cioè Ncd e Udc, che passano dal 3,1% al 3,4%.

Leader - Nella classifica dei leader politici c'è sempre Renzi in cima alla lista della fiducia degli elettori con il 32%. Segue Matteo Salvini al 23%, in calo come Beppe Grillo 17%. Recupera terreno il ministro dell'Interno Angelino Alfano oggi al 16%, davanti a Silvio Berlusconi al 14%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elon

    10 Gennaio 2016 - 09:09

    Caspita Forza Italia guadagna nientemeno lo 0,3%! Complimenti a voi di Libero nell'enfatizzare il nulla siete bravissimi; io mi preoccuperei dei 9 milioni di voti che F.I. ha perso in questi anni.

    Report

    Rispondi

  • umberto2312

    09 Gennaio 2016 - 12:12

    Temo sia solo una pernacchia.

    Report

    Rispondi

  • doberman

    09 Gennaio 2016 - 11:11

    Un giorno scende , il giorno dopo sale , ma cosa fa l'alpinista ?

    Report

    Rispondi

  • encol

    09 Gennaio 2016 - 09:09

    Se la gente capisce e vede oltre il proprio naso si accorge che sono i meno ladri. Credo anche che la dura lezione di questi ultimi 4 anni abbia fatto bene a molti .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog