Cerca

L'analisi

D'Alema, la funesta profezia su Renzi: "Se continui a baccagliare con la Merkel..."

D'Alema, la funesta profezia su Renzi:

"Non siamo mai andati in Europa con il cappello in mano". In una intervista al Corriere della Sera, Massimo D'Alema ricorda il ruolo dell'Italia all'interno dell'Unione europea: "Il centrosinistra vi andò con l'autorevolezza di governi che ridussero il debito pubblico dal 132 al 102% del Pil, portando l'Italia nell'euro e ottenendo per Prodi la presidenza della Commissione". A picchiare i pugni sul tavolo, ha aggiunto D'Alema, "provarono Berlusconi e Tremonti, senza grandi fortune. Non seguirei quella strada". E Matteo Renzi, continua l'ex premier, "anziché baccagliare con la Merkel dovrebbe farsi promotore con gli altri leader del socialismo europeo di una nuova politica. Che fine ha fatto il piano di investimenti Juncker?".

I socialisti invece, conclude D'Alema, non devono "rinchiudersi nel fortilizio con i loro antichi avversari, per giunta in una posizione subordinata", ma "dialogare con i nuovi movimenti. Che possono essere deviati a destra, in nome dell'antipolitica. Ma possono anche essere declinati a sinistra. Sono segnali interessanti sia il nuovo governo portoghese sia la scelta del socialisti spagnoli, che respingono le pressioni per una grande coalizione con i popolari e dialogano con Podemos".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • babbone

    11 Gennaio 2016 - 16:04

    che dispiacere vederlo ancora in vita.

    Report

    Rispondi

  • encol

    11 Gennaio 2016 - 13:01

    Io spero che siano gli italiani a darsi una svegliata e capire che siamo nelle meni di una banda di ladri e incapaci. Ci manca quasi tutto salviamo almeno la nostra dignità e tiriamo fuori le palle. Una situazione simile nella vicina Francia avrebbe scatenato la paralisi da mesi.

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    11 Gennaio 2016 - 11:11

    Caro d alema al nostro pinocchio bugiardino gli interessa solo fare bella figura nei posti giusti al momento giusto e sparar promesse su twitter lo avete mai visto nelle zone delle alluvioni o al tornado di dolo nel veneziano magari col rischio di prendersi qualche fischio o parolaccia? Mica scemo l ometto eh

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      11 Gennaio 2016 - 11:11

      gli 80 euro promessi mio figlio li sta prendendo, come mia figlia col bambino; mia sorella precaria nella scuola è stata definitivamente assunta, mio nipote apprendista anche; il 65% di detrazioni su ristrutturazioni lo sto usando, sto pagando meno tasse in azienda ed ho goduto del divorzio breve; per la Provincia non ho più votato; ho una causa civile in corso e verrà definita tra breve. Segue

      Report

      Rispondi

      • fofetto

        11 Gennaio 2016 - 13:01

        E lei che introito mensile ha? Mio figlio con mia nuora (non hanno figli) introitano più di 3.000 Euro al mese, ma mia nuora prende anche gli 80 Euro. Io prendo 630 Euro al mese di pensione. Ora mio figlio dice che gli 80 Euro il menestrello fiorentino doveva darli a me non a quei nuclei familiari come il suo. Hai capito le puttanate si o no? Ah mia nuora, e mio figlio, non votano PDioti

        Report

        Rispondi

      • emo

        11 Gennaio 2016 - 12:12

        Beato lei che vive in un Paese meraviglioso, sa quanto la invidiano milioni di Italiani che non hanno avuto e non avranno mai niente, neppure una sola, delle agevolazioni o meglio migliorie da lei evidenziate, pensiamo solo ai pensionati al minimo (che non si può sempre liquidare dicendo che hanno lavorato poco) che non hanno avuto ne avranno niente.

        Report

        Rispondi

      • feind_hort_mit

        11 Gennaio 2016 - 12:12

        disoccupazione a livelli record diminiuisce a causa aumento inattivi;immigrazione fuori controllo;pressione fiscale e debito pub. in costante aumento;distruzione del welfare state;tre governi non eletti dal popolo (incluso le province); crescita dovuta a svalutaz euro,caduta prezzo petrolio e ripresa economia USA;51% aziende italiane in mano straniera;falliscono 53 aziende al giorno..ma dove vive?

        Report

        Rispondi

  • seve

    11 Gennaio 2016 - 11:11

    L'abolizione del bicameralismo perfetto non crea sviluppo. Prima di baccagliare con la Merkel bisogna far smettere di rubare. Fare una sana e vigorosa spending, mandare a casa una buona parte di politici mazzettari e di imprenditori mazzettari che vivono rubando allo Stato. Fare una politica fiscale chiara e non la perdita civilistica e l'utile fiscale ,con l'utile fiscale non si sviluppa niente .

    Report

    Rispondi

blog