Cerca

Convertita?

La Serracchiani sottomessa ad Allah: ecco la sua fotografia islamica

Debora Serracchiani

Nei giorni della violenta polemica tra islam e donne, con il caso di Colonia che continua a impazzare ad ogni latitudine europea, c'è chi sceglie di indossare il velo. Si tratta di Debora Serracchiani, che in trasferta in Iran si è fatta fotografare con il capo coperto nel corso di una visita istituzionale a Teheran, in occasione della fiera "Contract Made in Italy". La scelta del governatore del Friuli Venezia Giulia nonché vicesegretario del Pd ha scatenato una violenta polemica, perfino tra i membri del suo stesso partito. Per esempio, Il Gazzettino riporta il commento del senatore Lodovico Sonego: "La presidente Serracchiani col velo. Immagine dolorosa, a maggior ragione dopo i fatti di Colonia. Ho sempre considerato un errore la prassi del capo scoperto, anche in occasione di visite al sommo Pontefice". E ancora, Sonego aggiunge: "Si tratta di una ostentazione della sottomissione della donne e della negazione dell'uguaglianza rispetto all'uomo. In altri termini la violazione del principio dell'uguaglianza tout-court. Quella sottomissione è ancor più inaccettabile se assentita da chi ricopre una rilevante carica istituzionale ed esercita una importante funzione di leadership politica nazionale. Donne a capo coperto mai, innanzi a chiunque", ha concluso. Di seguito, una delle foto pubblicate dalla Serracchiani sul suo profilo Twitter.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lupoclauss

    06 Maggio 2016 - 14:02

    È solo un'altra mediocre. Non è la prima ne sarà l'ultima politicante incapace che, a costo di umiliazioni e <sottomissioni> varie, farà di tutto pur di mantenere potere (per sé )e privilegi.

    Report

    Rispondi

  • gangisalvo38

    13 Gennaio 2016 - 15:03

    questa persona insgnificante e nullità spera qualche voto degli immigrati ma sbaglia strada e vedrà quando riceverà gli affetti da loro

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    13 Gennaio 2016 - 12:12

    nel giorno incui tutti i buonisti comunisti filoclandestini vedranno stuprate le loro mogli e figlie puo darsi che cambieranno idea sulla loro idiota ideologia. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

    • gangisalvo38

      13 Gennaio 2016 - 15:03

      spero che incomincia da lei per assaggiare l'affetto degli immigrati

      Report

      Rispondi

  • Baliano

    Baliano

    13 Gennaio 2016 - 12:12

    ma chi kzzo l'ha votata questa sciacquetta rossa che ciarla sempre col gobbo o in playback? da qualcuno l'ha preso il voto, ora se la tenga e se la sbatta visto che da quelle parti ci sono tanti "comunardi" in comunione di beni.

    Report

    Rispondi

    • vecchiojonathan

      13 Gennaio 2016 - 15:03

      caro amico in playback e col gobbo e con altro so io chi le usa. Quella è forte e brava manco che tu te ne accorgi solo perchè la pensa diversamente. Diventa democratico

      Report

      Rispondi

      • Baliano

        Baliano

        13 Gennaio 2016 - 15:03

        ...nonò compagno(?), No, è la compagnuccia che ciarla col gobbo, in play back, mai live, lo sanno tutti. Non frequento i suoi ambientini, mi vergognerei come un ladro. Dammi retta, se la vedi, chiediglielo se le è rimasta almeno un po' di Dignità di Donna consapevole e vera, o l'ha venduta anche quella all'ayatollah. Il resto mancia.

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti

blog